Torcicollo e adesso? Gli esercizi per avere sollievo

Esercizi da fare a casa se si avvertono dolori o fastidi al collo.

0
torcicollo

Il torcicollo in linea di massima è di origine reumatica, può colpire a qualsiasi età e si manifesta spesso in seguito ad un colpo di freddo (finestre aperte, capelli bagnati, aria condizionata). In caso di torcicollo i muscoli cervicali sono tesi, gonfi e doloranti; i movimenti del collo sono impediti e dolorosi a causa delle contratture muscolari e dell’infiammazione.

Il dolore da torcicollo si irradia verso le spalle, le braccia, le scapole, e può risalire verso la nuca.

Forse non sapevi che…

medico

  • La prevenzione del torcicollo consiste nella ginnastica del collo con movimenti in tutte le direzioni;
  • Un leggero massaggio ai trapezi giova al rilassamento di collo e spalle, dopo una giornata di stress o di lavoro pesante;
  • Anche una doccia o un bagno caldo può essere utile per il torcicollo.

Gli esercizi per il torcicollo

Mobilizzazione globale del collo

Eseguire un lento movimento rotatorio verso destra e verso sinistra.

Rinforzo della muscolatura laterale del collo

Con una mano a lati della testa opporre resistenza ai movimenti di inclinazione laterale. Ripetere su entrambi i lati.

Mobilizzazione del capo

Eseguire lenti movimenti di anteposizione (in avanti) e retroposizione (indietro) del capo. Attenzione a non piegare la testa in avanti e in indietro.

Trazione

Con un piccolo telo arrotolato a posizionato a circa 45° eseguire leggere trazioni sul collo.

Nell’eseguire ciascun esercizio, ricordarsi che i movimenti dovranno essere lenti e uniformi.

È consigliabile fare gli esercizi nei momenti più tranquilli della giornata, quando è più facile concentrarsi ed essere rilassati.

Commenti