Storytelling e videogiochi: quanto è importante l’arte di narrare nel Gaming

L’arte di narrare è una delle forme di intrattenimento più antiche: ci sono infiniti modi di raccontare una storia e l’esperienza di chi ascolta può cambiare radicalmente a seconda dello strumento scelto per fruirne. In questo contesto, spicca la narrazione all’interno del settore del Gaming. I videogiochi hanno infatti fornito una nuova prospettiva sul modo di raccontare una storia introducendo l’elemento dell’interattività, permettendo quindi al giocatore di non osservare passivamente gli avvenimenti, ma di intervenire su di essi in prima persona. Lo storytelling videoludico è infatti unico nel suo genere e diverso da tutti gli altri, proprio perché permette all’utente un coinvolgimento totale e la possibilità di vivere un’esperienza unica e indimenticabile. Non solo: contribuisce alla creazione di linguaggi universali che permettono alle persone di interagire al di là delle loro comprensibili differenze, linguaggi attraverso i quali individui lontanissimi, dal punto di vista geografico, sociale o culturale, scoprono di avere in comune molto più di quanto crederebbero.

In tema di storytelling, Betsoft spicca come una delle più originali società specializzate in contenuti iGaming. Si tratta infatti di un’azienda creativa pluripremiata che si distingue per offrire costantemente intrattenimento di alta qualità. Narrativa coinvolgente, forte impatto visivo attraverso la grafica e il colore, funzioni di ricompensa come giri gratuiti e moltiplicatori: tutti espedienti che una software house così innovativa usa per attrarre gli utenti. In quest’ottica lo storytelling narrativo assume un’importanza fondamentale. Infatti, come spiega Renata Banyar, CMO di Betsoft, in una intervista esclusiva rilasciata su Giochidislots, “Betsoft è una società di intrattenimento, quindi è nostro compito garantire che ogni slot soddisfi tutte le esigenze – caratteristiche e meccaniche innovative, RTP, volatilità, vincite frequenti, grande potenziale di vincita – che i giocatori di Betsoft si aspettano. Tuttavia, il nostro team di progettazione ha realizzato un gioco 3D attorno alla narrativa per creare sia un gameplay emozionante che connessioni esperienziali con i giocatori. Il gioco si svolge in sequenza man mano che la trama si sviluppa e costruiamo le funzionalità per supportare o migliorare la narrazione. Betsoft è conosciuto per le sue narrazioni spensierate su molti temi e generi. Ad esempio, le versioni divertentissime includono gli esclusivi progression games Take the Bank™ e Take Santa’s Shop™: entrambi hanno come protagonisti ladri in stile cartone animato che inseguono il sogno di diventare ricchi. Le storie si sviluppano man mano che il giocatore attiva più funzionalità: ogni elemento rappresenta un fattore di successo”.

Betsoft si conferma quindi una delle più note software house specializzate nella produzione di slot 3D. L’animazione e la narrazione completano la meccanica, per cui la storyline di qualsiasi gioco è avvincente quanto le vincite.