Stai pensando di eliminarti da Facebook? Leggi prima qui

Da quando è scoppiato lo scandalo di Cambridge Analytica, l'hashtag #deleteFacebook sta facendo tendenza ovunque.

0

Da quando è scoppiato lo scandalo di Cambridge Analytica, l’hashtag #deleteFacebook sta facendo tendenza ovunque.

In molti, infatti, hanno smesso di amare il social media più frequentato ma la vicenda sulla privacy dei dati è stata per alcuni solo l’ultima goccia.

I social media, in generale, hanno una cattiva reputazione. Le persone spesso riferiscono di sentirsi giù se si confrontano costantemente con gli altri e lo scorrere ‘infinito’ degli aggiornamenti può sembrare una perdita di tempo.

Tuttavia, prima di decidere di dire addio a Facebook per sempre, ci sono alcune ricerche scientifiche che bisogna attenzionare.

Il mese scorso, un articolo pubblicato su The Journal of Social Psychology ha esaminato la relazione tra l’uso di Facebook e lo stress. I ricercatori hanno reclutato 138 utenti attivi del social media e gli hanno chiesto di prendersi una pausa dal sito per cinque giorni. Nel complesso, i loro livelli di cortisolo – l’ormone dello stress – erano più bassi dopo la disintossicazione dai social media.

Tuttavia, i partecipanti non hanno avvertito i benefici di questo apparente miglioramento.

Invece, hanno riferito di sentirsi peggio, perché si sentivano tagliati fuori dai loro amici di Facebook.

Mentre i partecipanti al nostro studio hanno mostrato un miglioramento dello stress fisiologico rinunciando a Facebook, hanno anche riportato sentimenti inferiori di benessere“, ha detto Eric Vanman, professore di psicologia presso l’Università del Queensland e autore principale dello studio.

La gente ha affermato di sentirsi più insoddisfatta della propria vita e non vedeva l’ora di riprendere la propria attività su Facebook“, ha aggiunto.

Quindi, potrebbe non fare molta differenza se si decidesse di salutare Facebook. Dopotutto, ci sono pochissime prove scientifiche che dimostrano che i social media sono in realtà dannosi per la salute mentale.

Secondo uno studio, il modo migliore per utilizzare i social media è con moderazione.

Sprecare ore su Facebook (e gli altri) rischia di renderci più infelici. Spendere solo un’ora al giorno può essere, invece, vantaggioso. Si tratta di usarlo nel modo giusto, non rendendoci indipendente dal sito.

Altre ricerche hanno mostrato, poi, altri sorprendenti benefici dei social media. Ad esempio, potrebbe essere usato per diagnosticare la depressione di qualcuno.

Uno studio dello scorso anno, infine, pubblicato sulla rivista Computers in Human Behavior, ha rilevato che Facebook aiuta gli studenti a far fronte allo stress mentale.

Quindi, prima di eliminarsi da Facebook, potrebbe valere la pena di pensare ai vantaggi del social media, no?

Commenti