Sclerosi multipla, quali sono i sintomi?

La sclerosi multipla è una condizione cronica che coinvolge il SNC. Quali sono i sintomi che si associano a tale condizione?

Sintomi della sclerosi multipla.
Sintomi della sclerosi multipla.

La sclerosi multipla è una condizione cronica che coinvolge il sistema nervoso centrale. Quali sono i sintomi che si associano a tale condizione?

Cos’è la sclerosi multipla?

La sclerosi multipla è una condizione cronica che coinvolge il sistema nervoso centrale (SNC). Nella sclerosi multipla, il sistema immunitario attacca la mielina, ovvero lo strato protettivo che si trova attorno alle fibre nervose.

La sclerosi multipla provoca infiammazione e lesioni temporanee. Può anche portare a lesioni durature causate dal tessuto cicatriziale, che possono rendere difficoltoso il compito del cervello di inviare segnali al resto del corpo.

Non esiste ancora una cura per questa condizione, ma è possibile intervenire per gestire i sintomi.

Quali sono i sintomi della sclerosi multipla?

Le persone con sclerosi multipla sperimentano una vasta gamma di sintomi. A causa della stessa natura della malattia, i sintomi possono variare notevolmente da persona a persona. Possono anche cambiare di gravità di anno in anno, di mese in mese e persino di giorno in giorno.

Ecco alcuni dei sintomi più comuni associati alla sclerosi multipla:

  • Fatica. Circa l’ 80% delle persone con diagnosi di sclerosi multipla riferisce di provare affaticamento. La stanchezza che si verifica con tale condizione può rendere più difficile svolgere le tue attività quotidiane.
  • Difficoltà nella deambulazione. Le difficoltà nel deambulare possonk verificarsi nella sclerosi multipla a causa di diversi fattori. Tra questi, citiamo: intorpidimento alle gambe o ai piedi, difficoltà di bilanciamento, debolezza muscolare, spasticità muscolare, difficoltà nella vista. Le difficoltà nella deambulazione possonk anche provocare lesioni in caso di caduta accidentale.
  • Problemi di vista. I problemi di vista sono spesso i primi sintomi per molte persone che sviluppano la sclerosi multipla. Questi problemi possono interessare uno o entrambi gli occhi e possono andare e venire o peggiorare nel tempo. In alcuni casi possono anche risolversi del tutto.Alcuni problemi di vista comuni associati alla sclerosi multipla includono: neurite ottica (che può causare dolore o visione offuscata in un occhio), visione doppia, nistagmo ( movimento involontario degli occhi), cecità.
  • Problemi di linguaggio. La sclerosi multipla provoca lesioni nel cervello che possono influenzare il linguaggio. Questi problemi di linguaggio, noti anche come disartria, possono variare da lievi a gravi.
  • Altri sintomi. Sono comuni anche i seguenti sintomi: dolore acuto o cronico; tremori; disturbi cognitivi che coinvolgono concentrazione, memoria e la ricerca delle parole; difficoltà a masticare e deglutire; disturbi del sonno; problemi con il controllo della vescica.

LEGGI ANCHE: C’è un legame tra psoriasi e stress?