Scivola in bagno e la testa si incastra nella scala: 60enne liberato dopo cinque giorni

Un uomo è rimasto incastrato in una scala per cinque giorni mentre stava tentando di decorare il suo bagno.

La BBC ha raccontato la storia di un 60enne a cui, dopo essere scivolato, si è bloccata la testa nella scala, incuneandosi tra due pioli.

L’uomo è rimasto intrappolato per cinque giorni perché non è stato in grado di raggiungere il suo telefono per chiedere aiuto.

È stata la sorella, preoccupata per l’assenza di comunicazioni con il fratello, a scoprire l’incidente e a contattare un medico.

Il personale sanitario, giunto sul posto, ha dovuto immediatamente idratare il 60enne perché si è trovato anche in una posizione tale da essere lontano dal rubinetto.

L’uomo, di Mattaincourt vicino a Épinal (Francia) soffriva anche di un ridotto flusso di sangue alla testa. Di conseguenza, il 60enne è stato ricoverato ed è ora sotto osservazione.