Scegliere occhiali da sole di qualità

Prendersi cura dei propri occhi significa anche scegliere occhiali da sole di qualità. Alcuni consigli.

Prendersi cura dei propri occhi significa anche scegliere occhiali da sole di qualità. Non tutti sanno che gli occhiali da sole sono disponibili con diversa capacità di filtrare i raggi UVA e UVB; in commercio si trovano poi anche lenti da sole polarizzate, o in grado di filtrare anche la luce blu-viola de dispositivi elettronici, o ancora lenti da vista fotocromatiche. All’interno dei diversi prodotti scegliere quello più adatto ai propri occhi consente di mantenere a lungo la salute della vista.

Perché e quando indossare occhiali da sole

Esiste una vasta fascia di popolazione che ritiene gli occhiali da sole un semplice accessorio alla moda, da indossare solo in estate, o solo da parte di chi ha una particolare insofferenza nei confronti dei raggi solari. In realtà tutti dovremmo indossare gli occhiali da sole, soprattutto in estate, ma anche nelle altre stagioni dell’anno, quando ci troviamo in un luogo particolarmente luminoso. Ci sono poi luoghi in cui la luce del sole viene riflessa dall’ambiente, come in spiaggia, in riva al mare, sulla neve; in questi casi gli occhiali da sole andrebbero indossati a maggior ragione. Le motivazioni sono correlate alla salute dei nostri occhi, visto che l’essere esposti alla luce solare diretta, o anche riflessa, può causare una serie di disturbi e patologie, oltre ad accelerare l’invecchiamento di tutte le parti dell’occhio.

Quale protezione

Gli occhiali da sole omologati, qualità segnalata dal marchio CE, proteggono gli occhi dal 100% dei raggi UVA e anche dai raggi UVB. Stiamo parlando di una parte dello spettro solare che è a noi invisibile, quindi non si tratta della luminosità che ci acceca quando arriviamo in riva al mare. Le lenti da sole proteggono l’occhio anche dalla luce visibile, la qualità delle lenti e la loro tipologia di protezione varia secondo alcuni parametri. Ovviamente stiamo qui parlando di occhiali di un certo livello, offerti da brand noti. Su tutti gli occhiali da sole deve essere indicato un numero, che va da 0 a 4; dove 0 sta per protezione minima ai raggi solari visibili, 4 è invece la protezione massima. Le lenti con protezione 0 o 1 sono perfetti da utilizzare in una giornata nuvolosa di novembre; gli occhiali con alta protezione sono invece più adatti per le limpide giornate estive.

Lenti polarizzate

Tra gli occhiali da sole alcuni presentano delle lenti polarizzate. Si tratta di un particolare trattamento ben facile da notare, in quanto la lente appare a specchio. La polarizzazione consente non solo di ottenere occhiali da sole protettivi che garantiscono una ottimale visione e percezione dei colori, ma anche di eliminare i riverberi, quelli che ci colpiscono quando siamo vicino ad una superficie di acqua, come al mare o al lago, o anche quelli del ghiaccio o della sabbia. La luce abbagliante non può superare le lenti degli occhiali, cosa che protegge al massimo i nostri occhi. In commercio si trovano occhiali da sole polarizzati perfetti anche da utilizzare alla guida. Inoltre ce ne sono dei modelli particolarmente piacevoli, con lenti colorate.