Quali sono i rimedi per non russare?

Russare è una patologia che si manifesta soprattutto la notte. Si potrebbero sviluppare dei problemi al cuore. Scopri i rimedi.

russare

Russare è una patologia che si manifesta soprattutto la notte. Una ricorrenza fastidiosa per sé stessi e soprattutto per chi ti sta vicino: è un terzo degli italiani a vivere con questo problema. Nel futuro si potrebbero sviluppare dei problemi al cuore quindi correre ai ripari è l’idea primaria per coloro che ne soffrono. Scopri i rimedi.

Russare: quando la patologia influisce sul benessere. I rimedi

Russi abitualmente? Allora la tua potrebbe essere una patologia cronica, invece se questo atto è sporadico non hai motivo di allarmarti.

Durante la notte può accadere quanto segue: frequenti episodi di russamento (roncopatia) e blocco della respirazione, risvegli improvvisi con sensazione di soffocamento.

Le cause possono essere di diversi tipi:

Problemi al naso: nel caso di un raffreddore è normale ed è una condizione transitoria oppure cronica quando sono presenti altre problematiche (come la deviazione del setto).

Molto dipende anche dall’anatomia della tua bocca e della gola. Potrebbero esserci delle alterazioni (non visibili immediatamente) che possono non favorire il passaggio dell’aria durante la notte.

Apnee notturne: in caso di atto abituale, può essere sintomo di una condizione molto più rilevante e cronica, la sindrome delle apnee notturne.

In quest’ultimo caso sono presenti anche altri sintomi: sonnolenza eccessiva diurna, difficoltà nella concentrazione, ‘colpi’ di sonno, cefalea, sudorazioni notturne, risvegliarsi con la sensazione di soffocamento, necessita di minzione notturna, impotenza.

Per indagare la qualità del proprio sonno, si potrebbe ricorrere alla polisonnografia (diagnostica la sindrome delle apnee notturne). Non è un esame invasivo e rileva anche il russamento: esistono dei centri per il sonno dove potersi recare oppure richiederlo a domicilio.

In caso della sindrome delle apnee notturne sarà necessario optare per un CPAP (ventilatore notturno che eroga un flusso d’aria a pressione costante), la respirazione sarà regolare perché le vie aeree saranno aperte.

Se russi molto, sarà necessario intanto cambiare lo stile di vita, cosa fare?

Forse sei in sovrappeso: inizia dalla tua dieta, deve essere sana ed equilibrata (riduci il 10% del peso corporeo). Alcuni rimedi:

  • bevi almeno 1,5 litri di acqua al dì.
  • Prima di andare a dormire evita le bevande alcoliche, potrebbero interferire con il sonno, così come anche le bevande a base di caffeina.
  • Evita di mangiare abbondantemente la sera, questo tipo di pasto va fatto a colazione e a pranzo.
  • Mangia a cena due ore prima di coricarti.
  • Preferisci alimenti come carne bianca, pesce, Grana Padana DOP, uova o legumi con del pane bianco o integrale.
  • A cena devono essere evitati i cibi pieni di grassi e i condimenti molto elaborati. Stesso principio per le fritture. Le cotture sono da preferire al forno, al vapore o alla griglia.