Ricetta: la moussaka, la vera ricetta greca: gli ingredienti

Se sei un amante di carne d'agnello, melanzane e formaggio, la moussaka farà godere il tuo palato. In questo articolo troverai i suoi valori.

  • La moussaka è un piatto costituito da carne di agnello, melanzane e formaggio
  • La carne d’agnello è leggera e digeribile oltre ad essere ricca di proteine
  • Il tempo di cottura è di 90 minuti

Se sei un amante di carne d’agnello, melanzane e formaggio, la moussaka farà godere il tuo palato. In questo articolo troverai i suoi valori nutrizionali e la ricetta.

La moussaka, valori nutrizionali

Il piatto greco più conosciuto è la moussaka, il nome deriva dal turco musakka e che, a sua volta, è una trasposizione di un termine arabo o persiano.

Questo piatto sembra somigliare alla nostra parmigiana di melanzane, potrebbe essere quasi confusa ma la moussaka contiene carne d’agnello, melanzane (fritte) e formaggio.

Le proprietà nutrizionali

Durante il periodo di Pasqua sarà capitato anche a te di mangiare l’agnello, no? Purtroppo, viene consumato solamente in quell’occasione quando invece sarebbe salutare mangiarlo tutto l’anno. Il motivo? Lo stai per scoprire.

Questa è una carne molto leggera e digeribile. I suoi valori nutrizionali per una porzione di 100 g.

Energia 1222 kJ – 100 kcal
Grassi 20,77g
Grassi Saturi 8,756g
Grassi Monoinsaturi 8,747g
Grassi Polinsaturi 1,497g
Carboidrati 0g
Zuccheri 0g
Fibra 0g
Proteine 24,32g
Sale 0,98g
Colesterolo 96mg
Potassio 307mg

Come potete notare questa carne è ricca di proteine, essenziali per lo sviluppo della muscolatura.
Contiene potassio, a differenza di altri carni bianche, che svolge un ruolo importante nel mantenimento della corretta funzionalità muscolare e cardiaca e del pH nel sangue.

Se vi state chiedendo se questa carne contiene ferro, la risposta è positiva. Un minerale rilevante per il trasporto dell’ossigeno in tutto l’organismo.

Se osservate nuovamente la quantità di calorie (pari a 100) vi accorgerete quanto sia poco calorica, con un giusto equilibrio tra grassi e proteine: una carne ideale per una dieta sana.

La ricetta

Per poter preparare questo piatto non devi essere un vero esperto in cucina ma un appassionato di piatti da imparare con pazienta, difatti la difficoltà è media, considera che il tempo di preparazione è di circa 190 minuti e di cottura di 90 minuti.

Adesso le dosi per 4 persone:

  • Melanzane 1,5 kg
  • Patate 500 g
  • Agnello 500 g
  • Carne di suino 500 g
  • Cipolle medie 2
  • Aglio 2 spicchi
  • Olio extravergine d’oliva 5 cucchiai
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Cannella in polvere ½ cucchiaino
  • Vino rosso 1 bicchiere
  • Pomodori ramati 500 g
  • Pecorino da grattugiare 150 g
  • Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 100 g
  • Olio di semi di arachide q.b. (per friggere)

La preparazione

1. Inizia con il lavare le melanzane e tagliatele a fettine di circa 5 mm di spessore.
2. Adesso dovrete fare in modo di mettere una fetta di melanzana sull’altra dentro uno scola pasta spargendole di sale grosso: una volta terminato, mettete un peso sopra affinché – dopo qualche ora – fuoriuscirà il liquido scuro e di gusto amaro.
3. Prendi una padella e metti dell’olio. Aggiungi la cipolla tritata e l’aglio schiacciato, attendi che siano dorate e dopo aggiungete la carne trita di agnello e maiale.
4. Aumentate il fuoco che deve essere vivace mentre farete rosolare la carne, poi lasciala sfumare con del vino rosso. Salate, pepate e aggiungete la cannella e i pomodori spellati e tagliati di piccole dimensioni. Da adesso lasciate cuocere a fuoco dolce con un coperchio sopra la padella. Mescola di tanto in tanto per un’ora.
5. Ora è il momento di prendere le patate, sbucciatele e tagliatele sottili. In dell’acqua salata dovrete lessarle per 5 minuti. Lasciatele scolare intere in uno strofinaccio. Poi sciacquatele e tamponatele delicatamente con uno strofinaccio.
6. Friggete le melanzane nell’olio di semi di arachide, man mano mettetele su della carta assorbente affinché perderanno l’olio in eccesso.
7. Adesso è il momento di friggere le patate con lo stesso procedimento.
8. Preparate la besciamella. Prendete una teglia capiente e cospargetela di patate, sopra mettete metà delle melanzane fritte e metà di ragù e per finire cospargete del formaggio.
9. Ripetere gli strati senza le patate.
10. Adesso è ora di cospargere tutta la besciamella sugli strati.
11. Inforna nel forno già caldo a 180 gradi per 40-45 minuti.
12. Sarà la besciamella a dirvi quando sarà pronta perché diventerà dorata.