Repellente per le zanzare efficace anche contro il coronavirus?

Dallo scorso aprile le forze armate britanniche utilizzano il repellente per zanzare Mosi-Guard Natural per proteggersi dal coronavirus.

Dallo scorso aprile le forze armate britanniche utilizzano il repellente per zanzare Mosi-Guard Natural per proteggersi dal coronavirus.

Si tratterebbe di un «ulteriore livello di protezione» distribuito ai soldati e ritenuto sicuro. Il Mosi-Guard Natural è composto soprattutto da citriodiolo, una sostanza emanata dall’olio essenziale di eucalipto citrato, una pianta che si trova in Asia, Sud America e Africa.

L’eucalipto è già noto anche per uccidere altri tipi di coronavirus, compresa la SARS. Due test sono stati effettuati dal laboratorio scientifico e tecnologico del Ministero della Difesa britannico. Nel primo studio, il repellente è stato spruzzato sotto forma di gocce su un campione del virus e lo ha fatto quasi scomparire al punto da renderlo «non rilevabile».

Nel secondo studio, l’insetticida è stato applicato sulla pelle del lattice sintetico. L’insetticida è stato efficace anche lì ma molto meno potente perché il virus ha impiegato quasi 4 ore per scomparire. Inoltre, gli stessi scienziati ammettono «che è improbabile che il sostituto del lattice si comporti esattamente allo stesso modo della pelle umana».

LEGGI ANCHE: Sindrome post coronavirus, i sintomi che non passano

Possiamo usare questo repellente per combattere l’epidemia?

Se questo repellente per zanzare ha dimostrato di essere efficace nell’uccidere il virus, non ne impedisce la contaminazione e non ne costituisce un trattamento. Sembra, quindi, ancora troppo presto per trarre conclusioni definitive sul suo uso massiccio.

Inoltre, lo studio non è stato ancora revisionato e corretto, come spiegato dal Ministero della Difesa britannico, che desidera farne una base di lavoro per nuove ricerche: «Condividiamo il nostro lavoro preliminare in modo che gli altri se ne accorgano e possano avanzare nella ricerca sull’argomento».

Contattato dal Daily Mail, il dottor Matthew Lloyd del Dipartimento di Farmacologia dell’Università di Bath resta cauto ma ha osservato anche che il prodotto ha un effetto molto positivo. Ha spiegato che Mosi-guard Natural è composto anche da etanolo e isopropanolo, che sono efficaci contro il virus. Se il citriodiolo fosse almeno altrettanto efficace, avrebbe il vantaggio di essere più facile da usare.

LEGGI ANCHE: Covid-19, il virologo Pregliasco: “La seconda ondata non arriverà”