Ragazza di 15 anni cade da cavallo e si ritrova in mano la sua mascella

Un chirurgo le ha ricostruito il viso dopo un'operazione durata cinque ore e mezza ed Emily è tornata a scuola già un mese dopo.

Emily Eccles, 15 anni, è rimasta con soltanto un centimetro di pelle che le teneva la mascella attaccata al resto della testa dopo che si è schiantata contro un cancello mentre si trovava a cavallo, nel Regno Unito, nell’agosto scorso.

Emily è stata portata all’ospedale di Sheffield dopo essersi ritrovata a terra con in mano ciò che le restava del suo viso.

Ma il chirurgo Ricardo Mohammed-Ali le ha ricostruito il viso dopo un’operazione durata cinque ore e mezza ed Emily è tornata a scuola già un mese dopo.

Oggi le cicatrici di Emily stanno svanendo e spera di convincere i suoi genitori a cavalcare di nuovo. Ha spiegato che l’animale si era spaventato dopo lo scoppio dello scarico di un’auto.

Il cavallo ha reagito galoppando lungo un sentiero di campagna e, a un tratto, i piedi di Emily sono usciti dalle staffe e così la 15enne è caduta da un lato e la sua testa ha colpito un palo di legno.

Emily si è accorsa subito di avere tra le mani la sua mascella.

Come riportato poco su, Mohammed-Ali ha rimesso a posto la faccia di Emmily, usando tre piastre di titanio e più di 160 punti, riuscendo a salvare tutti i suoi denti tranne uno.

Il chirurgo ha assicurato ad Emily che tra un anno sparianno le tracce di quel suo terribile incidente.

Ecco perché Emily ha inviato una lettera alla regina Elisabetta con cui ha chiesto di dare il riconoscimento di cavaliere al medico che l’ha curata.