Questi sintomi potrebbero indicare un cancro al fegato, meglio conoscerli

Nelle sue fasi iniziali, il cancro al fegato potrebbe non mostrare segni e sintomi apparenti. Nel tempo, però, man mano che un tumore al fegato cresce, un paziente può vederlo o sentirlo. Oppure un medico può vederlo o sentirlo durante un controllo. A questo punto, il cancro può essere avanzato e più difficile da trattare.

Il cancro del fegato primario (tumore che inizia nel fegato) e il cancro del fegato secondario (tumore che inizia altrove e si diffonde al fegato) causano gli stessi sintomi.

I sintomi del cancro al fegato possono variare da persona a persona e ciascuno di questi sintomi può essere causato da altre condizioni. Inoltre, mentre è vero che i sintomi del cancro al fegato sono più comuni nelle fasi successive, alcuni pazienti li sviluppano prima.

Alcuni comuni segni premonitori di cancro al fegato comprendono:

  • Dolore nella parte superiore dell’addome sul lato destro o vicino alla scapola destra;
  • Gonfiore addominale (ascite) o gonfiore addominale che si sviluppa come una massa;
  • Fegato ingrossato (epatomegalia) sentito come una massa sotto le costole sul lato destro;
  • Ittero (ingiallimento della pelle e degli occhi).

Altri segni e sintomi di cancro al fegato comprendono:

  • Febbre;
  • Urina scura;
  • Feci pallide;
  • Ecchimosi o sanguinamento facili;
  • Fatica;
  • Debolezza;
  • Perdita di peso inspiegabile e non intenzionale;
  • Scarso appetito;
  • Milza ingrossata percepita come una massa sotto le costole sul lato sinistro;
  • Sensazione di pienezza dopo aver mangiato una piccola quantità di cibo;
  • Nausea;
  • Vomito.

Molti di questi sintomi possono essere causati da altri tipi di infezioni o malattie epatiche benigne. Nel caso del cancro al fegato, i sintomi possono continuare ad evolversi e peggiorare man mano che il tumore cresce e la malattia avanza. Se il paziente nota sintomi potenziali, è importante consultare un medico per una diagnosi accurata.

Sulla base dei soli sintomi, però, può essere difficile rilevare precocemente il cancro al fegato, quando è spesso più facile da trattare. Per alcune persone che hanno un rischio maggiore di sviluppare il cancro al fegato, lo screening può essere raccomandato o utile.