Quali sono i benefici della bava di lumaca?

Stanno crescendo anche in Italia la produzione e l'uso di prodotti a base di bava di lumaca. Ecco perché.

0

Sarà capitato a molti di osservare lumache in movimento e di notare una scia di bava al loro passaggio. Sicuramente tale vista avrà provocato una sensazione non certo piacevole.

Eppure tale percezione cambia quando si viene a conoscenza delle fantastiche proprietà della bava di queste piccole creature.

La bava di lumaca (più tecnicamente nota come mucina di lumaca, siero di lumaca o filtrato di lumaca) è uno degli elementi naturali recentemente più utilizzati per la cura della pelle.

In tutto il mondo, la secrezione di lumache è nota come elisir anti-invecchiamento ma anche come valido rimedio per la cura dell’acne.

Il siero di lumaca è stato utilizzato fin dall’antichità per combattere alcune malattie quali: indigestione o tosse e infiammazione della pelle.

Oggi è la Corea del Sud il Paese che maggiormente sta aprendo la strada ai prodotti a base di lumaca, ma anche Stati Uniti ed Europa si stanno muovendo in tal senso. Questi prodotti includono sieri di lumaca, lozioni, creme e simili.

Qual è esattamente la funzione della bava di lumaca?

Il muco viene prodotto dalla chiocciola per impedire ai tessuti del suo corpo di seccare durante il movimento sulle superfici fungendo da lubrificante (così da proteggersi da abrasioni, batteri e altre infezioni).

Le lumache hanno tipicamente due tipi principali di muco: uno ricopre la superficie su cui si muovono (lasciandosi alle spalle quella scintillante scia argentata su cemento e marciapiedi) e uno ricopre il corpo.

Infine, un’altra versione della bava di lumaca trasuda dal corpo della chiocciola e aumenta quando è in difficoltà. Questo tipo di bava è quella più usata nella cosmesi.

Quali sono i benefici del siero di lumaca?

I benefici conosciuti della bava di lumaca spaziano dalla riduzione delle macchie solari a quelle dovute all’invecchiamento, alla levigatura di rughe fino alla cura dell’acne. Ciò avviene perché il siero stimola la produzione di elastina e collagene nella pelle.

La secrezione di lumaca è costituita da un conglomerato di ingredienti, tra i quali abbiamo:

  • proteine;
  • acido ialuronico;
  • elastina;
  • antimicrobici;
  • peptidi;
  • acido glicolico;
  • antiossidanti.

Il filtrato di lumaca contiene anche una sostanza chimica chiamata allantoina, che favorisce il processo di guarigione delle ferita e stimola la crescita cellulare, aiutando così a combattere le lesioni della pelle.

In sintesi, la bava di lumaca ha i seguenti benefici:

  • rigenera e ripara i tessuti cutanei;
  • rende più forti e robusti i capelli;
  • purifica, esfolia, lenisce, protegge e cicatrizza la pelle;
  • difende la pelle dall’inquinamento ambientale;
  • contrasta il foto-invecchiamento;
  • stimola la ristrutturazione della matrice extracellulare del derma;
  • migliora l’elasticità cutanea;
  • previene la formazione delle smagliature;
  • è efficace in caso di acne adolescenziale e adulta.

Commenti