Quali accessori servono per un cane?

cane
Foto da Pixabay

Se si ha intenzione di prendere un amico a quattro zampe è fondamentale sapere in anticipo cosa acquistare in modo da poterlo accogliere nel miglior modo possibile. È fondamentale infatti non farsi trovare impreparati sulle singole esigenze del cane, per poi essere costretti a rimediare all’ultimo minuto magari spendendo anche il doppio.

Ciotole

Una delle prime cose da acquistare se si ha intenzione di prendere un cagnolino sono le ciotole adatte. È consigliabile acquistare ciotole in acciaio in quanto, da un lato sono estremamente più durevoli, e dall’altro sono molto più igieniche rispetto a quelle in plastica. Un’ottima soluzione sono le ciotole girevoli con sistema antiribaltamento da fissare in un box da esterno, specialmente per cani grandi.

La cuccia

Ovviamente non può mai mancare la cuccia per il proprio cane, interna o esterna che sia. Quando il cane è piccolo (di pochi mesi), è consigliabile (per chi ne ha la possibilità) prima acquistare una cuccia interna in modo da poterlo tenere vicino in ogni momento. È sufficiente anche un cuscino morbido per cani da posizionare in un angolo tranquillo della casa. Se invece non si ha la possibilità di tenere il cane in casa, è possibile optare per una cuccia da esterno. Sul mercato esistono svariati modelli, in legno, in plastica, in ferro, scegliere qual è la migliore per il proprio cane non è semplice. Per questo è consigliabile affidarsi a dei veri e propri esperti del settore prima di procedere all’acquisto, su ferrantinet ad esempio, è possibile acquistare la gabbia o il box più indicato per il proprio amico a quattro zampe.

Abbeveratoio automatico

Un altro acquisto da fare è sicuramente l’abbeveratoio automatico, abituare il proprio cane fin da piccolo ad utilizzare tale dispositivo è molto importante. L’abbeveratoio automatico infatti garantisce al proprio cane di bere sempre acqua fresca e pulita in modo autonomo, senza doversi preoccupare di dover riempire la classica ciotola. Oltre ad essere comodo, l’abbeveratoio garantisce anche un’ottima igiene visto che il cane non è costretto a bere acqua stagnante.

Trasportino

Il trasportino per i cani è uno strumento indispensabile, specie quando è necessario trasportare il proprio animale da un luogo ad un altro (ad esempio dal veterinario per le vaccinazioni). La legge infatti impone di utilizzarlo quando si viaggia in auto con un cane. Al tempo stesso il trasportino può essere utilizzato anche in casa o in giardino, i cani infatti di solito possono scambiarlo come una vera e propria tana dove rintanarsi quando sono stanchi.

Collare e altri accessori

Il collarino, il guinzaglio e la targhetta sono strumenti fondamentali per portare a spasso il proprio cane in tutta sicurezza. È bene che l’animale venga abituato fin da cucciolo a portare il guinzaglio, questo infatti è importante non solo per portarlo fuori a spasso ma ha anche un ruolo di sicurezza. Se il cucciolo dovesse perdersi ad esempio, è possibile ritrovarlo proprio grazie alla targhetta presente sul collare sulla quale è doveroso scrivere numero di telefono e altri dati personali. Altri accessori da acquistare sono sicuramente anche la paletta, guanti in lattice, sacchetti igienici in modo da potersi prendere cura anche dell’igiene del cane e raccogliere gli escrementi dopo.