Prende un antibiotico e la lingua diventa nera e pelosa

A una donna di 55 anni è stato diagnosticato un grave caso di "lingua pelosa nera" pubblicato mercoledì scorso sul New England Journal of Medicine (NEJM).

0

A una donna di 55 anni del Missouri (Stati Uniti d’America) è stato diagnosticato un grave caso di “lingua pelosa nera” pubblicato mercoledì scorso sul New England Journal of Medicine (NEJM).

La donna è stata inizialmente ricoverata in ospedale dopo che le sue gambe sono state schiacciate in un incidente d’auto. Quando ha sviluppato un’infezione alle ferite, le sono stati somministrati degli antibiotici ma, dopo una settimana, è accaduto qualcosa di strano. Oltre ad avvertire nausea e amaro in bocca, la donna ha notato che la sua lingua era diventata nera.

Il team che si è preso cura della donna era guidato dal Dr. Yasir Hamad, un medico dell’ospedale e assistente alla Scuola di Medicina dell’Università di Washington a St. Louis, nel Missouri. Hamad, coautore del case study, aveva già letto sulla condizione ma non l’aveva mai vista con i propri occhi.

Ciò che capita – come ha spiegato il medico a BuzzFeedNews.com – è che le papille (piccole strutture cilindriche sulla superficie della lingua) si allungano, in modo che le particelle di cibo e i batteri si incastrino, generando una macchia.

Quando le persone soffrono di questa condizione, la lingua di solito appare giallastra o brunastra. Nella maggior parte dei casi, però, la lingua non diventa nera come nel caso della paziente del caso. Ad ogni modo, è una condizione benigna, non causa danni.

[amazon_link asins=’B01GRTENMI,B06XK3FYFB,B06XGWWNLK,B009KIKFZ8,B01LHK7GFS,B0772T2D32,B0081G3MEQ’ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’e61b0e00-b348-11e8-b36a-9d3505596997′]

La lingua pelosa nera è un effetto collaterale di alcuni farmaci ma può anche essere causata dal fumo, dall’igiene orale scarsa, dall’alimentazione pessima, dalla chemioterapia e da alcune condizioni mediche.

Nel caso di questa donna, è stato un effetto collaterale della minociclina, un antibiotico che a volte viene usato per curare l’acne. Il farmaco è relativamente ben tollerato ma può anche causare effetti collaterali gravi se assunto per lunghi periodi di tempo. “Può causare lo scolorimento degli occhi e non lo diamo ai bambini perché si possono macchiare permanentemente i denti“, ha spiegato il medico.

Il trattamento per la lingua pelosa nera in genere consiste nella rimozione del farmaco o dell’agente che lo causa e la pratica di una buona igiene orale. Infatti, dopo quattro settimana, la lingua della donna è tornata normale.

Commenti