Polipi del colon: sintomi, fattori di rischio e prevenzione

I polipi del colon sono escrescenze anomale di tessuto che appaiono sulla parete del colon e del retto.

0
colon-polipo

I polipi del colon sono escrescenze anomale di tessuto che appaiono sulla parete del colon e del retto.

I polipi del colon sono molto diffusi e raramente causano sintomi, a meno che non diventino grandi. La maggior parte dei polipi è benigna ma è possibile che diventino cancerosi con il passare del tempo.

Se un test di screening mostra la presenza di polipi nel colon o nel retto di solito vengono rimossi immediatamente.

SINTOMI

Come scritto, i polipi del colon non sempre causano sintomi ma, se presenti, sono questi i più comuni:

  • sanguinamento dal retto;
  • feci rosse o nere, che indicano la presenza di sangue;
  • costipazione persistente o diarrea;
  • dolore addominale e crampi.

I polipi del colon possono sanguinare lentamente e portare all’anemia, che può manifestarsi con mancanza di respiro, debolezza e stanchezza.

FATTORI DI RISCHIO

I polipi del colon sono più comuni in alcuni gruppi di persone.

I fattori che sono noti per aumentare il rischio di polipi del colon sono i seguenti:

  • avere più di 50 anni;
  • una storia familiare di polipi del colon;
  • il fumo;
  • essere obesi;
  • diabete mal curato;
  • essere fisicamente inattivi;
  • malattia infiammatoria intestinale (IBD);
  • eccessivo consumo di alcol;
  • disturbi ereditari che causano la formazione di polipi, come la sindrome di Lynch e la poliposi adenomatosa familiare (FAP).

PREVENZIONE

Non è sempre possibile prevenire la crescita dei polipi del colon ma è possibile adottare misure per renderli meno propensi a svilupparsi:

  • evitare il fumo e altri usi del tabacco;
  • bere meno alcol;
  • se sei in sovrappeso o obeso, perdi peso;
  • mangiare molte verdure fresche, frutta e cereali integrali;
  • evitare gli alimenti trasformati, in particolare i prodotti a base di carne;
  • evitare cibi fritti e cibi ricchi di grassi;
  • aumentare l’assunzione di vitamina D e calcio, mangiando più verdure crucifere come broccoli e latticini;
  • se hai una storia familiare di polipi del colon e / o una condizione che li fa crescere, chiedi al tuo medico di sottoporti spesso a un test di screening, come la colonscopia. Anche se i polipi del colon sono spesso benigni e non possono causare sintomi se sono piccoli, dovrebbero essere ugualmente presi sul serio.

Commenti