Qual è la lunghezza media del pene? Come si misura? Perché sembra piccolo?

Molti uomini si chiedono "perché il mio pene è piccolo?" o come possono ingrandirlo, mentre in realtà le loro dimensioni sono normali. Quali sono le dimensioni normali?

Ricerche suggeriscono che molti uomini – indipendentemente dalle dimensioni del loro pene – ne vorrebbero uno più grande e diversi uomini credono di avere un pene piccolo quando in realtà rientra nell’intervallo medio.

La scienza ha dato delle risposte sulle dimensioni medie del pene, su come misurare le sue dimensioni e sulle condizioni che possono far sì che un pene sia o sembri più piccolo del solito.

Qual è la lunghezza media di un pene?

La lunghezza media di un pene è di circa 9,14 cm flaccido e 13,20 cm eretto.
Molti studi hanno cercato di determinare la lunghezza media di un pene, da uno condotto nel 2014 e pubblicato sul Journal of Sexual Medicine su un piccolo campione è emerso che la lunghezza e la circonferenza medie del pene eretto dei partecipanti era rispettivamente di 14,15 centimetri e 12,23 cm.

Da altro studio dello stesso anno, su un ampio campione di 15 mila partecipanti, i risultati hanno determinato che la lunghezza media del pene era di 9,16 cm mentre era flaccido e di 13,12 cm mentre era eretto. Inoltre, la circonferenza media del pene è stata misurata di 9,31 cm mentre era flaccido e di 11,66 cm mentre era eretto.

Nel primo studio i dati erano auto-riferiti dai partecipanti, nel secondo studio invece rilevati da un professionista della salute, sicuramente più attendibili. Tuttavia, ci sono dei limiti ma i risultati combaciano con quelli di tanti altri studi.

Come si misura il pene?

Se sei curioso di sapere come misurare le dimensioni del tuo pene, ecco un modo corretto per ottenere una misurazione accurata:

  • Avrai bisogno di un metro a nastro o di un righello.
  • Per misurare la lunghezza, inizia la misurazione alla base del pene, dove il pene incontra l’osso pubico.
  • Posiziona il righello o il metro a nastro lungo l’intera lunghezza del pene dalla base alla punta (glande). Non misurare la lunghezza del prepuzio in eccesso.
  • Per misurare la circonferenza, avvolgi un metro a nastro flessibile attorno all’asta del pene alla base o intorno al punto medio tra la base e la testa.
  • Se stai misurando il tuo pene flaccido, fai attenzione a non tirarlo o allungarlo in quanto ciò potrebbe causare lesioni.

Perché il pene sembra piccolo?

La maggior parte dei maschi rientra nella gamma delle dimensioni medie del pene. Tuttavia, alcuni ragazzi e uomini possono avere il cosiddetto micropene. Inoltre, non tutti i piccoli peni sono micropeni.

Micropene

Il micropene è una condizione, più spesso diagnosticata nei neonati, caratterizzata da un pene che scende al di sotto dell’intervallo di dimensioni medie. Il criterio per il micropene nei neonati è generalmente una dimensione del pene inferiore a 1,9 cm, in base alla lunghezza del pene allungato.

Secondo il Medical Center dell’Università di Rochester, una delle complicanze più comuni del micropene è la riduzione della fertilità a causa di una diminuzione del numero di spermatozoi.

Uno squilibrio dell’ormone sessuale chiamato ipogonadismo è una delle principali cause di micropene.

Sebbene esistano diversi approcci terapeutici per il micropene, il trattamento ormonale può essere fondamentale nel trattamento dei bambini. La somministrazione precoce di testosterone può anche aiutare ad aumentare le dimensioni del pene del 100% durante il corso iniziale del trattamento per un neonato.

Nei casi in cui il trattamento ormonale non funziona, la chirurgia può essere un’opzione, mentre parlare con un professionista della salute mentale può fornire maggiori benefici a lungo termine.

Pene poco appariscente

Ci possono essere diverse condizioni che fanno apparire il pene più piccolo, quali:

1. Pene sepolto. Il pene sepolto è principalmente causato da un accumulo eccessivo di pelle intorno al pene. Il pene può essere sepolto, o nascosto, sotto l’addome, lo scroto o anche la coscia. Nella maggior parte dei casi, il pene ha una lunghezza normale e funziona normalmente. Tuttavia, questa condizione può causare difficoltà con l’eccitazione e la funzione sessuale, nonché la minzione.

2. Pene palmato. Il pene palmato si verifica quando la pelle dello scroto è attaccata troppo in alto sul pene. Ciò può influenzare l’angolo di appoggio del pene, facendolo apparire “palmato” e più corto del normale. La chirurgia estetica è un approccio di trattamento comune per questa condizione.

Una nota per tutti gli uomini che stanno leggendo questo articolo: studi rivelano che l’85% delle donne si accontenta delle dimensione del pene del proprio partner, le dimensioni del pene sono solamente un piccolo elemento che i partner sessuali trovano attraenti.