Orgasmo femminile, conosci la tecnica dell’Angling? Così lo raggiungerai facilmente

Il 90% degli uomini raggiunge l'orgasmo molto più facilmente delle donne. Tuttavia, il sesso femminile può aiutarsi con la tecnica dell'Angling e altre 3.

orgasmo femminile

Il 90% degli uomini raggiunge l’orgasmo molto più facilmente delle donne. Tuttavia, il sesso femminile può aiutarsi con la tecnica dell’Angling e altre 3.

Tecnica dell’Anglig per raggiungere l’orgasmo più facilmente

L’orgasmo è l’apice del piacere sessuale ma non tutte le donne riescono a raggiungerlo (questo non vuol dire soffrire necessariamente di un disturbo). A volte, manca la conoscenza di piccole tecniche che migliorano il raggiungimento del piacere tipo la tecnica dell’Angling (pesca).

Di cosa si tratta?

Da una ricerca è emerso che in realtà ad usarlo è l’87,5% delle donne, la tecnica dell’Angling serve per stimolare il punto in cui sfrega il pene o il sex toys.

Durante la penetrazione, la donna può anche “cambiare l’angolo di penetrazione” nella vagina durante il rapporto sessuale ruotando il bacino, muovendo le anche, sollevando il bacino (mettendo ad esempio un cuscino sotto) o abbassandolo.

Cambiare l’angolo di penetrazione consente di provare più piacere e di raggiungere zone più sensibili che nel modo “classico” non verrebbero stimolate.

Altre 3 tecniche per cercare il piacere a letto

Devon J. Hensel, professore associato dell’Indiana University School of Medicine, e Christiana von Hippel, ricercatrice di OMGYES in uno studio pubblicato sulla rivista Plos One hanno parlato di altre 3 posizioni ideali per le donne per raggiungere il piacere.

Si parla della necessità di far cadere il velo del tabù ed educare alla sessualità.

La salute sessuale fa parte del benessere di ciascuna e nessuna se ne dovrebbe privare.

I ricercatori hanno coinvolto nello studio più di 10mila donne dai 18 ai 93 anni d’età. “Abbiamo chiesto a migliaia di donne cosa fanno per provare più piacere dal sesso penetrativo e abbiamo scoperto che ci sono quattro tecniche che funzionano per la maggior parte delle donne”, spiega il von Hippel.

La tecnica dell’Angling l’abbiamo già spiegata, procediamo con le altre 3.

Circa il 76 per cento utilizza invece la tecnica “rocking” (dondolante), in cui la base del pene o di un sex toy sfrega costantemente il clitoride durante la penetrazione, rimanendo completamente all’interno della vagina senza spingere dentro e fuori. Circa l’84 per cento ha usato la tecnica “shallowing” (superficiale) che si concentra sul punto d’ingresso della vagina. Infine, il 69,7 per cento ha utilizzato il “pairing” (abbinamento), cioè quando la donna o il partner stimola il clitoride con un dito o con un sex toy mentre c’è la penetrazione.

Ci auguriamo che portare questa importante conoscenza fuori dall’ombra, alla luce del giorno, con un linguaggio chiaro darà alle donne il potere di riconoscere, comunicare e agire meglio in base a ciò che vogliono”, conclude von Hippel.

LEGGI ANCHE: Viagra naturale, 5 prodotti contro la disfunzione erettile.