Non toglie le lenti a contatto prima del bagno, ha rischiato di perdere la vista

L'infezione si è diffusa nel giro di poche ore su entrambi gli occhi.

0

Un uomo scozzese, Muir Fulton, è rimasto accecato durante una vacanza a Maiorca dopo aver nuotato con le sue lenti a contatto, dimenticando di toglierle prima di entrare in acqua.

L’infezione si è diffusa nel giro di poche ore su entrambi gli occhi.

L’uomo, rientrato velocemente dalle vacanze, è stato ricoverato all’ospedale di Ayr, località della Scozia Meridionale, dove gli è stato somministrato un collirio antibiotico ogni 30 minuti per quattro giorni.

[amazon_link asins=’B001F0XLHS,B002Y0HIWC,B07B8KQ3SB,B0017J2CQI,B0055HY2TS,B004LHOGEE,B0714CHTFW’ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b2d74e78-a13a-11e8-815f-7f46669b6fd5′]

Il dott. Sathish Srinivasan, consulente oculista, ha spiegato alla stampa locale che soltanto un trapianto di cornea nell’occhio destro poteva dare speranza e le possibilità di successo erano limitate.

Il medico ha aggiunto: “Abbiamo ricavato una cornea dalla banca nazionale degli occhi e sono lieto di comunicare che ha funzionato contro notevoli probabilità. Molte persone dimenticano di togliersi le lenti a contatto quando nuotano o si fanno la doccia. Fortunatamente, il paziente ha riacquisito la vista non appena le bende si sono staccate“.

Muir si sta avvicinando alla fine del suo estenuante trattamento di 18 mesi.

Sua moglie Eileen ha detto: “Temevo che mio marito sarebbe stato cieco per sempre. Siamo estremamente grati per tutto ciò che è stato fatto“.

Si ricorda, infine, che le cornee possono essere donate dalla morte, indipendentemente dall’età del donatore.