Mughetto vaginale: attenzione a questi 5 rimedi casalinghi

Il mughetto vaginale è un problema molto comune causato da un'infezione da lievito. Attenzione, però, ai rimedi casalinghi.

0
mughetto-vaginale

Il mughetto vaginale è un problema molto comune causato da un’infezione da lievito.

Questa condizione può influenzare non solo la vagina ma anche l’area circostante.

L’infezione è in genere causata dalla Candida albicans, un fungo saprofita.

La Candida di solito vive sulla pelle, nell’intestino, nella bocca e nella vagina e non porta a nessun sintomo spiacevole. A volte, però, la situazione cambia, causando irritazioni e perdite.

La maggior parte delle donne sviluppa il tordo vaginale a un certo punto della vita e alcune sono più inclini a questa condizione. Taluni problemi di salute, tra cui il diabete e i disturbi ormonali, aumentano le possibilità di sviluppare infezioni da lieviti.

[amazon_link asins=’B01CLFGTXI,B00D3HY7YW,B00I8GYWXY,B017F2HB9I,B0196T087K,B00S9LO7X8,B019322602,B017BJGEGG,B00INNYAPC’ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’499f2c9d-8999-11e8-af87-7906deac3d74′]

RIMEDI NATURALI PER IL MUGHETTO VAGINALE

Ci sono vari modi naturali per curare il mughetto vaginale che girano online, tra cui:

  • probiotici e yogurt;
  • aglio;
  • acido borico;
  • olio dell’albero del tè;
  • aceto.

Ma sono davvero efficaci?

PROBIOTICI E YOGURT

La vagina ospita vari microbi benefici che tengono sotto controllo i batteri che causano malattie, compresa la Candida. Ma molti fattori, ad esempio antibiotici o ormoni, possono distruggere questo delicato equilibrio. Ecco perché molte donne cercano di ripristinare la popolazione di batteri buoni assumendo probiotici o mangiando yogurt.

Ma è utile?

Non ci sono prove evidenti sul rapporto tra batteri buoni e infezioni vaginali. Tuttavia, yogurt e probiotici causano pochissimi danni, quindi si può consumare senza preoccupazioni. Alcune persone consigliano di mettere lo yogurt direttamente sulla vagina, ma non va fatto. Ciò potrebbe causare infezioni resistenti al trattamento.

AGLIO

L’aglio è un rimedio molto popolare contro il mughetto vaginale, ma secondo alcuni studi, non ha effetti sulle specie vaginali di Candida. Inoltre, posizionare gli spicchi d’aglio nella vagina di notte può essere dannoso per la salute.

ACIDO BORICO

La ricerca dimostra che le capsule di supposte di acido borico sembrano essere utili per il trattamento delle infezioni da lieviti, specialmente quelle causate da Candida non-albicans.

Tuttavia, l’uso di acido borico può provocare bruciore vaginale. L’acido borico è molto tossico quando ingerito, quindi va usato con cautela. I medici avvertono anche che non dovrebbe essere usato frequentemente e quando si aspetta un bambino. In ogni caso, è meglio consultare il proprio ginecologo.

OLIO DELL’ALBERO DEL TÈ

L’olio dell’albero del tè è un rimedio casalingo popolare contro le infezioni da lievito. Alcuni studi di laboratorio mostrano che ha proprietà anti-fungine ma mancano test sugli esseri umani.

PULIZIA CON ACETO

La pulizia con l’aceto può peggiorare l’infezione da lievito in quanto rimuove i batteri sani dalla vagina. Inoltre, tale pratica può diffondere ulteriormente l’infezione nell’utero e nella cervice, nonché danneggiare le pareti vaginali.

In conclusione, è possibile trovare numerosi rimedi naturali contro il mughetto vaginale su internet ma prima di utilizzare qualsiasi metodo alternativo, è necessario parlarne con un ginecologo.

Commenti