Mango: proprietà e benefici

Aiuta a dimagrire, combatte la stanchezza ed è un antitumorale. Ecco perché.

0

La frutta esotica, questa sconosciuta. Le vecchie generazioni la guardano con sospetto, i giovani la consumano perché è ‘di moda’, in pochi conoscono le sue proprietà benefiche per il nostro organismo. Ad esempio, non tutti sanno che il mango aiuta a dimagrire, combatte la stanchezza ed è un antitumorale.

Ricco di acqua (82,80%) questo frutto ha un alto potere saziante ed è un ottimo diuretico e drenante: aiuta, quindi, ad espellere le tossine e a combattere la ritenzione idrica causa principale delle adiposità. Il contenuto di fibre, invece, lo rende un alleato della corretta funzionalità dell’intestino.
Il buon contenuto di potassio e magnesio fa di questo frutto un indispensabile aiuto contro stress e stanchezza, mentre la presenza di calcio lo rende un alleato della salute delle ossa.

Riguardo le vitamine, nel mango si trovano la vitamina A (fondamentale per il funzionamento della retina e della vista, combatte i radicali liberi), quelle del gruppo B (essenziali per il funzionamento del sistema nervoso e del fegato) e la vitamina C (antiossidante, aiuta il sistema immunitario e l’assorbimento di ferro, fa bene al sistema cardiovascolare). Un ulteriore rinforzo per la vista arriva anche dalla presenza di betacarotene.

Infine, il mango contiene il lupeol, un antiossidante che studi recenti hanno confermato essere un valido antitumorale e avere effetti benefici sull’apparato cardiocircolatorio.

Commenti