Mangia il sashimi di pollo e rischia di diventare cieco

Un uomo di 34 anni, che ha mangiato sushi di pollo crudo, è stato infettato da un parassita che avrebbe potuto farlo diventare cieco.

0
sashimi-pollo

Un uomo di 34 anni, che ha mangiato sushi di pollo crudo, è stato infettato da un parassita che avrebbe potuto farlo diventare cieco.

L’uomo, un giapponese, dopo essere andato in ospedale, si è lamentato di soffrire dolori allo stomaco per 10 giorni. I medici, quindi, hanno eseguito un test sull’uomo per diagnosticare la toxocariasi.

L’infezione rara, causata da nematodi e con il potenziale di causare la cecità, è stata trattata con i farmaci e l’uomo ha recuperato completamente.

Il 34enne è stato visitato dai medici dell’Ospedale Generale di Fukuoka di Saiseikai, nel sud del Giappone.

Le scansioni hanno rivelato gruppi di cellule (noduli) nel torace e nel fegato dell’uomo, mentre gli esami del sangue hanno mostrato un alto livello di globuli bianchi, suggerendo così la presenza di un’infezione.

I medici hanno diagnosticato, quindi, una rara infezione da nematodi, il cui contagio avviene tramite le feci degli animali e le carne infetta.

[amazon_link asins=’B01CHP72K6,8809851781,B01L8050AA,B06WD8M4D9,B0764H39BM,B071RNTKZ4,B0711RB5YW’ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’79d3aa76-a7a4-11e8-8909-a540815bd1da’]

I parassiti possono causare febbre, dolori addominali, anoressia e persino cecità se infettano gli occhi. Fortunatamente l’infezione dell’uomo è stata curata in maniera facile.

Gli autori della relazione del caso, pubblicato sulla rivista BMJ, hanno scritto: “Dopo il trattamento con l’albendazolo, i sintomi del paziente sono migliorati e le lesioni [del polmone] e del fegato sono scomparse“.

Il sashimi è una rinomata prelibatezza giapponese che consiste in carne fresca che viene servita cruda (il pesce è più comune, ma vengono usate anche altre carni).

Anche se il pesce può essere consumato a crudo, il pollo crudo è solitamente considerato pericoloso perché è probabile che contenga la salmonella, un batterio che provoca un’intossicazione alimentare spiacevole e potenzialmente pericolosa per la vita.

Oltre alla salmonella, la carne cruda può contenere vari parassiti, tra cui il nematode che causa la toxocariasi.