C’è una malattia sconosciuta che sta paralizzando i bambini

90 bambini sono stati diagnosticati quest'anno con una malattia sconosciuta chiamata 'mielite flaccida acuta'. Questa patologia li paralizza dopo una febbre alta.

0
bambino-malato

Secondo il rapporto sulla salute pubblica dell’American Center for Disease Control and Prevention (CDC), quest’anno diversi bambini sono stati vittime di una misteriosa patologia. Solo nel 2018, ci sono stati 90 casi di gambe o braccia paralizzate ma anche, in alcuni, di faccia e collo. “I casi sono sparsi in 27 Stati degli Usa“, ha informato il CDC.

Dal 2014, quindi, le autorità sanitarie degli Stati Uniti stanno affrontando in maniera impotente la mielite flaccida acuta, una malattia poco conosciuta che colpisce i bambini e si manifesta dopo problemi respiratori e febbre alta.

In seguito, il bambino perde gradualmente la mobilità dei suoi membri. Nel 2014 la patologia è stata diagnosticata a 120 bambini ma nell’anno successivo non ci sono stati casi. Al contrario, nel 2016, il numero dellle persone colpite è stato di 149 e nel 2017 quasi nessuno. Quest’anno sono stati colpiti 90 bambini, mentre altri 160 casi sono ancora in fase di studio.

Le cause della mielite flaccida acuta

I ricercatori sono al lavoro per trovare le cause di questa malattia. Dopo aver messo da parte la polio e il virus del Nilo occidentale, gli studiosi stanno esaminando un enterovirus chiamato EV-D68. Questo provoca sintomi simili a quelli del raffreddore nella maggior parte delle persone e può portare a conseguenze più gravi. Infatti, nel 2014, c’è stato un aumento delle malattie associate a questo enterovirus che corrisponde ai 120 casi dei bambini diagnosticati. Il problema è che non c’è alcun aumento di casi provocati dall’EV-D68 negli anni 2016 e 2018. E nessuna prova clinica o tangibile supporta quest’ipotesi.

Tuttavia, questapista continua ad essere studiata: “Se un virus è la causa, è possibile che il test non sia abbastanza buono o che il germe abbia lasciato il liquido cerebrospinale, quando sono stati effettuati i test“, ha spiegato la dott.ssa Nancy Messonnier (CDC) in un’intervista al Times.

Molte domande non hanno ancora una risposta. Perché i bambini sono le uniche vittime? È colpa di un batterio ancora sconosciuto?  Il mistero non è ancora stato risolto ma gli esperti stanno studiando altri casi.

Secondo il rapporto  29 casi di mielite flaccid acuta, associati all’Enterovirus EV-D68, sono stati segnalati in 12 Paesi europei.

Commenti