Mahmood e Blanco, testo e significato della canzone Brividi (VIDEO)

Mahmood e Blanco cantano 'Brividi', si torna a parlare di amore, di paura, di fuga dalla relazione. Approfondiamo il significato del testo.

Mahmood e Blanco sono un duo artisticamente nato da poco tempo eppure primi in classifica durante la prima serata del Festival di Sanremo 2022. Le loro sonorità sembrano fondersi perfettamente l’una con l’altra, nonostante le differenze. Con ‘Brividi’ si torna a parlare di amore, di paura, di fuga. Approfondiamo.

‘Brividi’, testo e significato della canzone di Mahmood e Blanco

Avevamo avuto già modo di apprezzare il giovane cantante Mahmood con la canzone ‘Soldi’ presentata al Festival di Sanremo del 2019 e vincitrice della stessa edizione. Al Festival di Sanremo 2022 accogliamo Mahmood e Blanco con la canzone ‘Brividi‘; in un video caricato su RaiPlay parlano della loro collaborazione:

Siamo qui per divertirci. Il titolo della nostra canzone è Brividi. Il titolo è nato perché si siamo incontrati quasi per caso però è andata. Abbiamo iniziato col ritornello e poi lo abbiamo finito tre mesi dopo, dopo le vacanze estive. In questo Sanremo ho proprio intenzione di divertirmi tanto, il mood è quello di andare sul palco con lui, ci siamo conosciuti artisticamente da poco” dice Mahmood, “Il mio Sanremo è divertirmi e basta” gli fa eco Blanco.

Che hanno voglia di divertirsi si può notare dalla loro scioltezza sul palco nonostante ‘Brividi’ sia una canzone che parla di turbamenti emotivi: la paura d’amare, di abbandonarsi tra le braccia dell’altro nonostante il desiderio e soprattutto la paura di non sapere amare, di sbagliare. La soluzione sembra essere la fuga dal rapporto ma il desiderio di restare è altrettanto forte. L’intimità con l’altro fa paura così come le responsabilità che un rapporto d’amore richiede.
Una relazione che mette i ‘Brividi’.

Testo della canzone ‘Brividi’

Ho sognato di volare con te
Su una bici di diamanti
Mi hai detto sei cambiato,
Non vedo più la luce nei tuoi occhi
La tua paura cos’è?
Un mare dove non tocchi mai
Anche se il sesso non è
La via di fuga dal fondo
Dai non scappare da qui
Non lasciarmi così
Nudo con i brividi
A volte non so esprimermi
E ti vorrei amare, ma sbaglio sempre
E ti vorrei rubare un cielo di perle
E pagherei per andar via,
Accetterei anche una bugia
E ti vorrei amare ma sbaglio sempre
E mi vengono i brividi, brividi, brividi
Tu, che mi svegli il mattino
Tu, che sporchi il letto di vino
Tu, che mi mordi la pelle
Con i tuoi occhi da vipera
E tu, sei il contrario di un angelo
E tu, sei come un pugile all’angolo
E tu scappi da qui, mi lasci così.
Nudo con i brividi
A volte non so esprimermi
E ti vorrei amare, ma sbaglio sempre
E ti vorrei rubare un cielo di perle
E pagherei per andar via,
Accetterei anche una bugia
E ti vorrei amare ma sbaglio sempre
E mi vengono i brividi, brividi, brividi
Dimmi che non ho ragione
Vivo dentro una prigione
Provo a restarti vicino
Ma scusa se poi mando tutto a puttane
Non so dirti ciò che provo, è un mio limite
Per un ti amo ho mischiato droghe e lacrime
Questo veleno che ci sputiamo ogni giorno
Io non lo voglio più addosso
Lo vedi, sono qui,
Su una bici di diamanti, uno fra tanti.
Nudo con i brividi
A volte non so esprimermi
E ti vorrei amare, ma sbaglio sempre
E ti vorrei rubare un cielo di perle
E pagherei per andar via,
Accetterei anche una bugia
E ti vorrei amare, ma sbaglio sempre
E mi vengono i brividi, brividi, brividi.

Se volete restare aggiornati, seguiteci su Facebook cliccando qui.