Le cattive abitudini che danneggiano il sistema immunitario

Il nostro sistema immunitario è messo a rischio da alcuni comportamenti dannosi che alcuni ripetono ogni giorno. Scopriamo quali sono.

Sono diversi i comportamenti quotidiani che, anche se facciamo fatica a rendercene conto, danneggiano il nostro sistema immunitario. Vediamo assieme, nelle prossime righe, alcuni tra i più pericolosi.

Dormire poco

Il sonno è un elisir di salute di cruciale importanza. Quando lo si trascura e la sua privazione diventa cronica, aumenta il rischio di avere a che fare con la sindrome metabolica, una condizione che incrementa la probabilità di diagnosi di diabete, patologie cardiovascolari e ictus.

Eccessivo consumo di zucchero

Come evidenziato da uno studio pubblicato sul The American Journal of Nutrition e risalente al 1973, a seguito dell’assunzione di zuccheri e dopo il digiuno notturno, è possibile riscontrare una minor capacità da parte delle cellule immunitarie di affrontare la minaccia di virus e batteri.

LEGGI ANCHE: Le sigarette elettroniche aumentano il rischio di danni cardiovascolari

Troppo sale nella dieta

Sono diversi gli studi che hanno dimostrato come l’eccesso di sale nella dieta sia sinonimo di aumento della pressione ematica e, di riflesso, di un maggior rischio di avere a che fare con patologie cardiovascolari. Per fortuna esistono numerose alternative per sostituirlo e insaporire comunque i piatti. Tra queste è possibile citare le spezie, ma anche il limone ha il suo perché!

Tabagismo

Secondo gli esperti dei CDC statunitensi, le sigarette contengono oltre 4.000 tipologie diverse di tossine. Ciascuna di esse, è in grado di irritare e uccidere le cellule umane, mettendo a repentaglio l’efficienza del sistema immunitario.

Non è un caso che chi fuma sia maggiormente esposto al rischio di malattie infettive, dall’influenza, fino alle patologie gengivali e alle infezioni respiratorie.

Consumo eccessivo di alcol

Concludiamo con un cenno al consumo eccessivo di alcol, che disidrata il fegato e inibisce la capacità del midollo osseo di rigenerare le cellule del sangue. Inoltre, esagerare con l’alcol mette a rischio l’efficienza degli anticorpi, esponendo i soggetti che hanno questa abitudine a una probabilità più alta di avere a che fare con patologie come la polmonite.

LEGGI ANCHE: Trovate sostanze cancerogene nelle urine dei fumatori di sigarette elettroniche