Labbra screpolate: cause e rimedi

Le labbra screpolate sono un fastidio che può presentarsi nella stagione invernale ma anche con temperature più alte.

Le labbra screpolate sono un fastidio che può presentarsi nella stagione invernale ma anche con temperature più alte.

Infatti l’esposizione al sole e il vento possono provocare secchezza delle labbra. Le labbra screpolate (quando tale condizione si ripresenta ciclicamente)  possono essere un segno anche di determinate patologie.

Ecco le sette condizioni a cui prestare attenzione nel caso di labbra screpolate:

DISIDRATAZIONE

Le labbra secche possono essere un sintomo di disidratazione. Se non si assume abbastanza acqua le labbra potrebbero screpolarsi più facilmente. Inoltre l’esposizione al vento e al sole potrebbe peggiorare tale situazione.

LECCARSI LE LABBRA

Leccarsi con frequenza le labbra quando si presentano secche e screpolate è dannoso poiché peggiora tale condizione. Infatti, inizia un ciclo infinito di disidratazione delle labbra perché quando la saliva evapora, le pelle si secca ulteriormente. Si consiglia l’uso di un apposito balsamo per le labbra.

USO DEL DENTIFRICIO

Alcuni tipi di dentifricio contengono lauril solfato di sodio. Secondo alcuni studi, questa sostanza chimica causa irritazione e secchezza delle labbra. Nel caso di labbra secche si consiglia la sostituzione del dentifricio abituale. I prodotti per la cura della pelle (che contengono alcol) possono causare la disidratazione delle aree sensibili. Per questo se ne sconsiglia l’uso quotidiano.

ALIMENTI ACIDI E IRRITANTI

Gli agrumi contengono acidi irritanti per le labbra. Anche la salsa di pomodoro può essere irritante sopratutto se le labbra sono già screpolate. Inoltre, i cinnamati (sostante usate nelle caramelle) possono causare gli stessi effetti.

ALLERGIE

Le labbra secche e screpolate possono essere associate a reazioni allergiche. Ad esempio, una reazione allergica al nichel può manifestarsi proprio con le labbra screpolate.

ASSUNZIONE DI ALCUNI FARMACI

Alcuni farmaci o sostanze oossono aumentare il rischio di secchezza delle labbra (esempio vitamina A, retinoidi, litio o chemioterapici).

MANCATA PROTEZIONE DELLE LABBRA

A differenza della pelle, le labbra non hanno ghiandole oleifere (per questo sono maggiormente soggette a secchezza) . È necessario utilizzare prodotti per la cura delle labbra che le mantengano idratate. Non dimenticate di applicare la crema solare per proteggere le labbra dai raggi UV.

Come impedire alle labbra di screpolarsi?

[amazon_link asins=’B009BMF2DS,B0191HDHMU,B01LWOIWQU,B00QMRPG5O,B001KQ5Z6M’ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’3ccdff52-6365-11e8-9993-9b194c6760ab’]
Ecco alcune misure da adottare per il trattamento di questa condizione:

  • usare regolarmente il balsamo per le labbra secondo necessità;
  • bere molta acqua per prevenire la disidratazione;
  • umidificare l’abitazione;
  • non mordersi le labbra,
  • Proteggere le labbra dal freddo e dai raggi solari, applicando balsami per le labbra o  crema solari in estate e avvolgendo la bocca con una sciarpa nella stagione invernale.

Quando consultare il medico?

Qualora la secchezza delle labbra sia persistente, si consiglia di consultare un medico per trovare la causa del problema. Infatti se la secchezza “severa” non migliora dopo l’uso del balsamo per le labbra o sia presente dolore, diventa importante farsi visitare da un dermatologo, poiché tale situazione potrebbe essere un sintomo di problemi di salute più gravi (quali infezioni o cheilite).