L’allattamento al seno influisce sul desiderio sessuale?

La risposta la trovi in questo articolo, così come i suggerimenti per riprendere una vita sessuale appagante.

  • Dopo il parto gli esperti consigliano di attendere 4-6 settimane prima di tornare a fare sesso. E se il desiderio manca?
  • Durante l’allattamento è normale un calo della libido.
  • Non bisogna preoccuparsi, piuttosto parlare con il proprio partner e attendere insieme il ritorno del desiderio.

Dopo che hai partorito si può ritornare a fare sesso ma gli esperti consigliano di attendere da 4 a 6 settimane, in questo modo potrai guarire dall’intervento chirurgico o dal parto.

Non neghiamolo, tra i pannolini sporchi e le poppate notturne pensare al sesso è l’ultimo dei desideri, è il corpo a subire dei cambiamenti soprattutto durante il momento dell’allattamento.

Vedere il proprio seno più gonfio potrebbe farti sentire meno attraente per il tuo uomo o la tua donna: pensieri del tutto normali che non devono preoccuparti piuttosto parlane con il tuo partner che saprà come approcciarsi a te nell’intimità.

Quali sono gli effetti dell’allattamento al seno sulla tua libido?

Forse non lo saprai ma il tuo calo di desiderio sessuale può essere determinato anche dall’allattamento al seno.

I risultati di uno studio del 2005 ha messo in evidenza che le donne che allattavano avevano maggiori probabilità di ritardare la ripresa dei rapporti dopo la nascita del loro bambino rispetto alle donne che non allattavano.

Dopo il parto, il livello di estrogeni diminuirà e aumenteranno i livelli di due ormoni, prolattina e ossitocina. Questi due ormoni hanno impatti molto diversi sul tuo corpo e ciascuno può interferire con il tuo desiderio sessuale.

La combinazione di aumento della prolattina e dell’ossitocina può farti provare un grande piacere dall’allattamento al seno. Le tue esigenze di intimità emotiva e fisica possono essere soddisfatte allattando il tuo piccolo, quindi il tuo desiderio sessuale potrebbe diminuire. Potresti non sentire il bisogno o il desiderio di cercare affetto dal tuo partner.

Può accadere anche il contrario. L’aumento degli ormoni e il tocco sensuale possono aumentare il tuo desiderio sessuale. I seni sono una zona erogena. Potresti scoprire di essere più facilmente eccitata grazie agli ormoni e alle sensazioni in aumento nel tuo corpo.

Devi esplorare il tuo corpo insieme al partner per cercare di ‘riattivare’ quelle sensazioni d’intimità tra voi. Piano piano il desiderio sessuale ritornerà uguale (o anche di più!) a quello che era prima dell’arrivo del tuo bambino.