In Italia una donazione di sangue ogni 10 secondi

Nel 2016 ci sono state oltre 3 milioni di donazioni e 1 milione 668mila donatori. Si tratta di un dato in calo rispetto al 2015.

Donazione di sangue

In Italia una donazione di sangue ogni dieci secondi ha permesso di aiutare 660mila persone con trasfusioni e farmaci plasma derivati.

Questi i dati diffusi dal Centro Nazionale di Sangue, forniti durante il World Blood Donor Day, che l’ONU celebra ogni 14 giugno.

Nel 2016, nel dettaglio, ci sono state oltre 3 milioni di donazioni e 1 milione 668mila donatori.

Si tratta di un dato in calo rispetto al 2015, quando i donatori sono stati 40mila in più.

I pazienti emotrasfusi, però, sono aumentati del 3,7%.

Inoltre, i donatori abituali sono stati 1.370.556 e i nuovi donatori sono stati 317mila circa.

Infine, sono più i maschi a donare e il 70% ha prevalentemente tra i 36 e i 45 anni.