In Italia 800mila minorenni bevitori di alcol

In Italia ci sono 8,6 milioni di consumatori a rischio di alcol. Tra di loro sono ben 800mila i minorenni e 2,7 milioni gli over 65.

0

In Italia ci sono 8,6 milioni di consumatori a rischio di alcol. Tra di loro sono ben 800mila i minorenni e 2,7 milioni gli over 65.

È il dato che è emerso dalla Relazione del ministro della Salute sugli interventi realizzati in materia di alcol e problemi correlati, trasmessa al Parlamento, che si può leggere cliccando qui.

Nel dettaglio, dei 8,6 milioni di consumatori a rischio per patologie e problematiche correlate all’alcol, ben 6 milioni sono uomini.

Inoltre, preoccupano i cosiddetti giovani anziani tra i 65 e i 75 anni e i minori (16 – 17 anni): entrambe le fasce dovrebbero evitare di bere alcol.

Per di più, tra i giovani cresce la tendenza al binge drinking, ovvero la consumazione di molto alcol fuori dei pasti e in un breve arco di tempo.

Tale ‘moda’ nel 2015 riguardava il 15,6% di giovani tra i 18 e i 24 anni e nel 2016 il 17%.