Illuminazione in ospedali e strutture sanitarie: i vantaggi offerti dal led

La tecnologia a led per l’illuminazione può essere impiegata con successo anche nelle strutture sanitarie e negli ospedali. A cominciare dalla zona di ingresso, che deve essere considerata come uno spazio funzionale: è qui, infatti, che i pazienti devono essere accolti. Questo è il motivo per il quale l’ingresso di una clinica, di un nosocomio o di una casa di cura deve risultare il più possibile ospitale e piacevole. È possibile distinguere tre aree in questo spazio: oltre all’atrio, anche la sala d’aspetto e la reception. Dal momento che l’ingresso e i corridoi in genere non dispongono di ulteriori fonti di luce naturale, si ravvisa la necessità di un’illuminazione pianificata in ogni dettaglio per definire i diversi spazi e permettere ai pazienti di orientarsi con più facilità.

Le camere dei pazienti

Una cura meticolosa è richiesta anche per la progettazione delle camere di degenza: nessun particolare può essere lasciato al caso, non solo per ciò che riguarda gli arredi sanitari e le strumentazioni, ma anche dal punto di vista dell’illuminazione. La luce, in effetti, deve risultare flessibile, oltre che funzionale: è importante che garantisca ai pazienti un’atmosfera riposante. Per raggiungere questo obiettivo si possono comprare delle lampade da parete o delle lampadine dimmerabili, così che sia possibile regolare la loro luminosità. Si tratta di soluzioni che permettono di impostare il livello di luminosità voluto a seconda delle specifiche esigenze di illuminazione.

La luce negli ambulatori

Sono molteplici le funzioni svolte dagli ambulatori all’interno di un ospedale, e per tanti aspetti è possibile paragonarle a quelle di un ufficio. In qualsiasi caso, è fondamentale che l’illuminazione non presenti sfarfallii di alcun tipo e, al tempo stesso, garantisca condizioni di visibilità ottimali. Al fine di misurare il livello di abbagliamento molesto proveniente dalle sorgenti luminose si fa riferimento a un valore noto con la sigla UGR: ebbene, per gli ambulatori delle strutture sanitarie è auspicabile il ricorso a dispositivi luminosi il cui livello di UGR non sia superiore a 19.

La luce nelle sale operatorie

Concludiamo questa panoramica degli ambienti di un ospedale con le sale operatorie. Si tratta di contesti in cui l’illuminazione che si sceglie non può solo essere funzionale, ma deve anche garantire i più alti standard di sicurezza. Ogni dettaglio deve concorrere a un esito positivo degli interventi che vengono effettuati in sala operatoria, e quindi anche la luce. Va detto, per altro, che questo è un ambiente che può anche essere distinto in aree differenti, per ognuna delle quali dovrà essere soddisfatta una richiesta di illuminazione ben precisa. Anche in questo caso, comunque, sarebbe preferibile puntare su dispositivi a led che non superino un valore di UGR pari a 19. È molto importante, poi, prestare attenzione alla temperatura di colore, che dovrebbe essere fredda in modo da garantire una resa dei contrasti ideale.

I vantaggi offerti dall’illuminazione led

Sono parecchi i benefici che scaturiscono dalla decisione di ricorrere alla tecnologia led per l’illuminazione di un ospedale: per esempio, una durata più elevata e costi di manutenzione più bassi. Il confronto con le fonti di illuminazione tradizionali è vincente anche sotto altri punti di vista: infatti le luci a led sono del tutto prive di mercurio, e inoltre non generano calore. Non producono emissioni UV potenzialmente dannose e garantiscono una qualità della luce ottimale pur consumando meno elettricità rispetto alle soluzioni alternative. Anche con l’aiuto della tecnologia led si può contribuire a contrastare il cambiamento climatico e a invertire il trend del riscaldamento globale. Tutti i materiali di composizione del led possono essere riciclati, a beneficio dell’ambiente.

Lampadadiretta.it e i prodotti a led

Dove acquistare soluzioni a led per l’illuminazione degli ambienti? Per esempio sul sito di Lampadadiretta, un’azienda che si propone di sostenere le aziende di tutta Europa nel loro percorso di implementazione di soluzioni sostenibili. L’illuminazione intelligente e il led possono aiutare qualsiasi impresa a diventare più ecologica, grazie alla riduzione del consumo di energia e, quindi, alla diminuzione delle emissioni di anidride carbonica, sia da parte delle singole famiglie che da parte delle industrie. Il catalogo di Lampadadiretta mette a disposizione i prodotti dei marchi più conosciuti e innovativi del settore: da Osram a Noxion, passando per Philips.