I tuoi occhi sono azzurri? Gli scienziati hanno un’ipotesi intrigante sulle tue origini

Tutte le persone sul Pianeta, in qualche modo, sono collegate l'una all'altra. Ecco cos'hanno scoperto gli scienziati su chi ha gli occhi azzurri.

0
occhi-azzurri

Tutte le persone sul Pianeta in un certo modo sono legate l’una all’altra. Inoltre, coloro che sembrano simili a noi e hanno le stesse caratteristiche avranno qualcosa in comune. Fortunatamente, la scienza moderna ci permette di dimostrare qualcosa che potremmo soltanto tirare a indovinare.

Gli scienziati dell’Università di Copenaghen hanno supposto che gli occhi azzurri siano apparsi come risultato di una mutazione genetica che si sarebbe verificata circa 6.000 – 10.000 anni fa. Lo studio è stato condotto tra i residenti di Giordania, Danimarca e Turchia.

All’inizio, secondo gli scienziati, tutte le persone avevano gli occhi marroni. Poi ci sono stati quelli verdi, rimarcando il fatto che il colore dipende dalla quantità di melanina nell’iride. Tuttavia, poi avvenne una mutazione che ha colpito uno dei geni nei cromosomi, responsabile della capacità di ‘generare’ gli occhi marroni. Di conseguenza, un altro gene ‘interruttore’ è apparso accanto ad esso, riducendo la produzione di melanina e portando alla sostituzione degli occhi marroni con quelli azzurri.

Sulla base di questi risultati, gli scienziati hanno concluso che tale mutazione genetica si sia verificata nello stesso luogo del DNA, il che significa che tutte le persone con gli occhi azzurri hanno un antenato comune.

Forse, ciò accadde quando le persone migrarono dall’Africa all’Europa perché soltanto gli europei adesso hanno gli occhi blu. Inoltre, in generale, soltanto l’8% delle persone del mondo hanno questo colore.

Ecco, infine, alcune delle caratteristiche più interessanti delle persone con gli occhi azzurri:

  • si vede meglio al buio;
  • più sensibilità alla luce del giorno;
  • effetto occhi rossi nelle foto.

E tu? Hai gli occhi azzurri? Lascia un commento!

Commenti