I 9 benefici del caffè sulla nostra salute

Il caffè e il suo gusto, la carica di energia che ti dà sono solamente alcuni elementi che lo elogiano, in realtà sono molti i benefici del caffè relegati alla salute.

Photo by Emre Gencer on Unsplash

Il caffè e il suo gusto, la carica di energia che ti dà sono solamente alcuni elementi che lo elogiano, in realtà sono molti i benefici del caffè relegati alla salute.

Caffè e salute: ecco i 9 benefici

La mattina, appena sveglia e quella voglia quasi irrinunciabile del caffè per far sì che gli occhi siano ancora più spalancati e sentire quell’energia stimolante nell’attivarsi: insomma, con questa bevanda la pigrizia cessa di esistere.

Ma i benefici sono diversi, vediamoli insieme.

La presenza di antiossidanti

Si è visto come il caffè tostato scuro sia ricco di antiossidanti, essenziali per il benessere dell’organismo.
Questi sono presenti in quantità elevata rispetto al the verde, pensate, come scienziati hanno affermato, sono circa 1.000 gli antiossidanti presenti nei chicchi di caffè non trasformati e centinaia di altri si sviluppano durante il processo di tostatura.

Perché si pone l’accento sugli antiossidanti? Perché possono aiutare a combattere l’infiammazione, una causa alla base di
molte condizioni croniche che includono artrite, aterosclerosi e molti tipi di cancro. In aggiunta a ciò, neutralizza i radicali liberi che si verificano naturalmente come parte delle funzioni metaboliche quotidiane.

In semplici parole, gli antiossidanti difendono le nostre cellule da eventuali danni, anche cardiovascolari e questo è dimostrato dalla presenza dell’acido clorogenico, un antiossidante presente solamente nel caffè.

Aumento della memoria a breve termine

Che il caffè regali l’energia soprattutto al mattino o durante la pausa pranzo non è un segreto ma la novità sorprendente è che il caffè aumenta anche la memoria a breve termine quindi l’attività mentale di un individuo.

Secondo gli studi, il caffè può migliorare le prestazioni cognitive e potenziare l’attività mentale. Inoltre, l’assunzione di caffeina è collegata a una maggiore capacità di prendere le giuste decisioni, migliorare l’accuratezza delle reazioni e migliorare le prestazioni della memoria a breve termine.

Riduzione del diabete di tipo 2

Secondo gli studi, bere caffè può contribuire a ridurre il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2. Le persone che bevono quattro o più tazze al giorno (bevitori pesanti) hanno un rischio inferiore del 50% di sviluppare il diabete rispetto ai non bevitori.
Puoi tenere il diabete a km di distanza da te!

L’acido caffeico è particolarmente presente nel caffè ed è efficace nel ridurre l’accumulo tossico di depositi proteici anomali (fibrille amiloidi) presenti nelle persone con diabete di tipo 2. Pertanto, puoi iniziare a bere caffè per ridurre il rischio di diabete.

I benefici per il fegato

Dall’abbassamento del rischio di cancro al fegato alla riduzione dell’incidenza della cirrosi, il consumo di caffè è salutare per il fegato, secondo gli studi.

Il caffè fa bene al cuore

Uno studio che ha analizzato i dati di 37.000 persone per un periodo di 13 anni, ha scoperto che le persone che bevono da due a quattro tazze di caffè avevano un rischio inferiore del 20% di malattie cardiache rispetto ai bevitori di caffè pesanti o leggeri e ai non bevitori.

Il caffè può impedire l’insorgere di alcune forme di cancro

Secondo gli studi, gli uomini che bevono caffè potrebbero essere a minor rischio di sviluppare il cancro alla prostata. Ulteriori studi dimostrano che il consumo di quattro o più tazze di caffè al giorno riduce il rischio di cancro dell’endometrio nelle donne del 25% rispetto alle donne che ne bevevano meno di una tazza al giorno.

I ricercatori hanno anche scoperto che bere regolarmente caffè può ridurre i tassi di cancro al fegato, al colon, al seno e al retto.

Assumere caffè prima di un allenamento: i risvolti

Bere caffè prima dell’allenamento può aumentare efficacemente le sue prestazioni. Il caffè aiuta a combattere la stanchezza, lo stress e ti permette di fare esercizio più a lungo; è la caffeina a svolgere un ruolo essenziale stimolando la contrazione muscolare, riducendo il dolore del muscolo e supportando la resistenza.

Riduce depressione e suicidi

Dal caffè non viene tralasciata la salute mentale: chi consuma caffè ha meno probabilità di incorrere nella depressione. Diversi studi hanno dimostrato che quattro o più tazze di caffè al giorno sono associate a una riduzione del 20% delle tendenze depressive e una riduzione del 53% del suicidio.

Aiuta a bruciare i grassi

La caffeina presente nel caffè può aiutare il tuo corpo a bruciare il grasso in eccesso che hai acquisito. Di certo, dovrai rinunciare alla panna nel caffè o allo zucchero.