I 7 errori comuni prima di andare a letto

Chi non ha il desiderio di attraversare un sonno ristoratore durante la notte? Le nostre cattive abitudini ce lo impediscono. Vediamo quali.

Chi non ha il desiderio di attraversare un sonno ristoratore durante la notte? Eppure, spesse volte, le nostre cattive abitudini ce lo impediscono. Vediamo quali.

I 7 errori comuni prima di andare a letto

Mantenere il ritmo sonno-veglia (fisiologicamente è la melatonina ad occuparsene) facilita uno stato di sonno rigenerante che al mattino non ti farà sentire stanco e con la voglia ancora di dormire.

Ma alcune tue abitudini potrebbero compromettere questo normale processo, forse passi molto tempo al cellulare anche la sera, oppure fai le gare con i tuoi amici ‘attaccato’ davanti alla playstation. Insomma, delle attività che potrebbero ‘accendere’ il tuo cervello piuttosto che prepararlo ad un sano riposo.

E quello che leggerai in questo post forse ti potrà sembrare eccessivo o spropositato o non fare al caso tuo, d’altronde correggere delle abitudini non è per niente un’impresa semplice.

Quello che dovrebbe aiutarti è il pensiero di vivere le giornate in maniera rilassata e piena di energia, ti servirà quando andrai a lavoro o all’università e la tua sveglia t’imporrà d’interrompere il sonno.

Molta della tua voglia di dormire in orari accettabili potrebbe dipendere dal confort dall’avere delle lenzuola pulite e un pigiama confortevole e caldo, soprattutto in questo periodo così freddo e dal fare una doccia calda prima di mettersi tra quelle lenzuola.

In questo modo potresti ‘invogliarti’ nell’iniziare a cambiare le tue abitudini.

Eppure ci sono degli elementi che possono sembrare banali e che potrebbero impedirti un sonno ristoratore, parliamone:

1) La tua camera da letto è in disordine, alla vista potrebbe causarti ansia e stress tale da non permetterti un sonno immediato. Cosa puoi fare? Dopo aver fatto la doccia, metti a posto qualche oggetto a tuo piacimento, così darai già un senso di ordine alla tua mente ed un equilibrio che ti permetteranno di ‘sentire’ la testa più leggera quando la poggerai sul cuscino.

2) Guardare programmi tv, soprattutto se sono violenti (oppure giocare alla playstation con giochi altrettanto violenti), potrebbero provocarti paura e ansia. Prova a guardare qualcosa di rilassante e che spazzi via tutto lo stress accumulato durante il giorno.

3) Hai l’abitudine a prendere il caffè prima di dormire? Come saprai è una bevanda che contiene caffeina, un eccitante che non ti renderà la notte semplice. Cerca di evitarla.

4) Rimuginare continuamente su qualcosa, riflettere ossessivamente su qualche dettaglio di riferimento non farà altro che annebbiare la tua mente e allontanarla dal sano riposo.

5) Ti concedi snack notturni? Così confondi il ritmo circadiano del tuo corpo, oltre ad ingrassare.

6) Dii addio agli schermi accesi durante la notte, ti attivano (per prendere sonno hai bisogno dell’assenza di luci): la luce interrompe la produzione di melatonina nell’organismo.

7) Hai preso la malsana abitudine di dormire fino a tardi? In questo modo il ritmo sonno-veglia non sarà regolare e la sera avrai difficoltà ad addormentarti, se non a tarda notte.