Gli agrumi fanno bene ma occhio alle calorie!

Gli agrumi, si sa, fanno bene alla salute ma non tutti gli agrumi sono uguali: ci sono quelli più ricchi di calorie e quelli che ne hanno di meno.

0

Con l’approssimarsi della stagione fredda (autunno/inverno) diventa importante consumare cibi che contengano un apporto elevato di vitamine, quindi principalmente frutta e verdura.

La vitamina C, contenuta in alte percentuali negli agrumi, è un valido supporto per affrontare i virus e l’influenza stagionale.

Tuttavia, per conciliare l’esigenza nutritiva con il controllo del peso corporeo, è bene prestare attenzione all’apporto calorico fornito dagli agrumi.

Ecco una classifica degli agrumi più conosciuti e il relativo contenuto calorico per 30 grammi di alimento:

  • Limone – 8 kcal.
  • Lime – 8,5 kcal.
  • Pomelo – 11 kcal.
  • Pompelmo – 12 kcal.
  • Arancia – 13 kcal.
  • Mandarini – 15 kcal.

limone

Seguendo questa tabella emerge che il frutto con il minor contenuto calorico è il limone.

Mentre il frutto più ipercalorico non è né il pompelmo né l’arancia, ma bensì il mandarino!

Da notare che un pompelmo, anche di grandi dimensioni, contiene meno calorie di un’arancia.

Inoltre, qualora non si volesse assumere il frutto per intero, è sempre preferibile consumare i succhi di frutta fresca, piuttosto che affidarsi alle bevande già confezionate.

Commenti