Giorgio Tirabassi dimesso dall’ospedale di Avezzano: sta bene

Giorgio Tirabassi, l'attore ricoverato venerdì scorso all'ospedale di Avezzano a seguito di un infarto, è stato dimesso "in ottime condizioni cliniche".

0

Giorgio Tirabassi, l’attore ricoverato venerdì scorso all’ospedale di Avezzano a seguito di un infarto, è stato dimesso ieri sera – mercoledì 6 novembre –  “in ottime condizioni cliniche” come recita il bollettino medico.

L’attore e regista romano, al momento di lasciare l’ospedale, ha ringraziato lo staff medico del reparto di cardiologia-Utic-emodinamica, diretto dal dr. Giuliano Valentini, composta da Sabrina Bencivenga, Elvasio Berardini, Michele Carrozza, Cristiana Ippoliti, Valerio Lucci, Romina Murzilli, Lazzaro Paraggio, Elisa Salustri e Flavio Tiburzi.

I ringraziamenti dell’attore, oltre ai medici, hanno riguardato tutti gli altri operatori che l’hanno assistito, cioè gli infermieri e il personale ausiliario.

Il direttore sanitario dell’ospedale, dr.ssa Lora Cipollone, dal momento dell’arrivo in ospedale di Tirabassi fino alle sue dimissioni, ha coordinato tutte le fasi interne e garantito la privacy al celebre degente.

Ilvolto storico di ‘Distretto di Polizia’ si è sentito male a Civitella Alfedena (L’Aquila) intorno alle 21 di venerdì 1 novembre, nel Centro Congressi del paese, dove avrebbe dovuto presentare il suo ultimo film da regista, sceneggiatore e attore: Il Grande Salto.

L’attore si trovava sul palco insieme ad alcuni colleghi e stava parlando del suo personaggio quando ha cominciato a sentirsi poco bene.

L’artista 59enne è stato soccorso da alcuni medici che si trovavano nella sala.

Da CronacaSocial: 17enne dorme da quasi 2 mesi: ha la sindrome della bella addormentata.

Da VoceControCorrente: Cristiani sotto attacco a Cuba: a rischio la libertà religiosa.