Gesti d’amore in pubblico: indicano davvero lo stato emotivo di una coppia?

I gesti di affetto in pubblico rivelano lo stato del sentimento di una coppia? Ecco come stanno l cose.

0

Baciarsi, abbracciarsi o camminare mano nella mano sono segni di affetto molto spesso profusi in pubblico. Spesso rivelano anche il grado di complicità di una coppia.

Per lungo tempo, però, compiere gesti affettuosi in pubblico è stato considerato sgradito e trasgressivo. Oggi, però, le cose sono cambiate e i gesti amorevoli di una coppia hanno un significato potente quando avvengono ‘alla luce del sole’.

Possono rappresentare una manifestazione spontanea della felicità genuina coniugale, così come la volontà di mostrare il cambiamento agli altri e, talvolta, a se stessi.

Attenzione all’autenticità

È ingenuo credere che abbracciarsi e baciarsi siano azioni autentiche solo perché avvengono in pubblico. In realtà, il vero amore non si dimostra; traspare naturalmente oltre i gesti e le parole; si osserva nella complicità dei partner.

Questo è il motivo per cui più la coppia avverte il bisogno di dimostrare pubblicamente la propria unione, più trasmette un senso di ‘finzione’, non riflettendo la reale portata del sentimento.

L’assenza di un gesto emotivo non significa assenza di amore

Viceversa, le coppie che decidono di non mostrare in pubblico il proprio amore con i gesti, semplicemente lo fanno per mantenere riservata la loro sfera intima. Oppure, subentrano altri fattori, quali l’educazione, la religione e idee preconcette che impediscono alla coppia di esprimersi liberamente sotto lo sgardo degli altri.

Ciò non significa, comuunque, che i sentimenti siano assenti… al contrario è un modo per tenerli nell’ambito esclusivo della coppia.

Commenti