Farsi una doccia ogni giorno non serve. Anzi può portare a infezioni

Fare il bagno ogni giorno potrebbe aumentare il rischio di infezioni.

0
doccia

Fare il bagno ogni giorno potrebbe aumentare il rischio di infezioni.

La doccia eccessiva, infatti, può ridurre l’idratazione della pelle, causandone la secchezza e la rottura, consentendo così ai germi di entrare nell’organismo.

Lo sostiene la dottoressa Elaine Larson, esperta di malattie infettive della Columbia University.

La dottoressa ha spiegato che la maggior parte delle persone si fa il bagno (o la doccia) nella convinzione che ridurrà il rischio di malattie. In realtà fa poco piùi dell’eliminazione dell’odore corporeo.

Il dottor C. Brandon Mitchell, assistente professore di dermatologia alla George Washington University, ha affermato al TIME che fare il bagno soltano una o due volte alla settimana è sufficiente per la maggior parte delle persone, aggiungendo che “non è necessaria una doccia quotidiana”.

Il dott. Mitchell ha, inoltre, ha affermato che “il corpo è una macchina ben oliata”, raccomandando di non insaponare il proprio corpo con il sapone ma di concentrarsi solo sulle aree maleodoranti, come le ascelle o i piedi.

L’esperto ha anche spiegato che non bisogna esagerare neanche con lo shampoo. In caso di forfora, ad esempio, si consiglia di lavarsi i capello un paio di volte a settimana.

La gente, poi, dovrebbe concentrarsi sul lavarsi spesso le mani, oltre a pulire i vestiti, che raccolgono le cellule morte della pelle, per ridurre il rischio di ammalarsi.

Infine, uno studio pubblicato nel gennaio scorso ha suggerito ha evidenziato che gli occidentali sono eccessivamente puliti, il che colpisce le loro popolazioni di microbi.

Commenti