Ecco perché è meglio lavarsi la faccia nel lavandino e non nella doccia

Sì, è meglio lavarsi la faccia in lavandino e non nella doccia. Ecco il motivo.

0
doccia

Molti di noi fanno la doccia per pulire tutte le parti del corpo, viso compreso.

Sembra una cosa logica, eppure gli esperti sostengono che non si tratta di un gesto che fa bene alla nostra salute.

I dermatologi, infatti, raccomandano di lavare il viso nel lavandino, perché la temperatura dell’acqua nella doccia tende ad essere calda e danneggia le pelle.

Invece, la temperatura dell’acqua nel lavandino è più facile da controllare.

Inoltre, è risaputo che l’acqua fredda stimoli la circolazione del sangue e la chiusura dei pori.

Mentre siamo nella doccia, l’acqua che va sul viso causa la disidratazione e dilata i vasi sanguigni, contribuendo alla comparsa di macchie irregolari.

In pratica, più entriamo in contatto con l’acqua calda, più il volto si disidrata. Nel lavandino, invece, usiamo molta meno acqua.

Ecco perché è importante lavare separatamente il viso: la tua pelle ti ringrazierà.

Commenti