È sicuro farsi la doccia durante un temporale?

Gli alberi cominciano a ondeggiare, il cielo si oscura e all’improvviso lo senti: il suono lontano del tuono. Questo è il segnale che un potenziale pericolo è in arrivo. In effetti, è probabile che si trovi entro circa 15 chilometri da te.

Non ignorare quel suono, perché dove c’è il tuono c’è il fulmine e il fulmine può uccidere o fare molto male. E il pericolo comprende anche quando sei sotto la doccia, nella vasca o addirittura a lavare i piatti.

Poiché i fulmini possono viaggiare attraverso gli impianti idraulici, “è meglio evitare tutta l’acqua durante un temporale. Non fare la doccia, fare il bagno, lavare i piatti o lavarsi le mani”, hanno osservato i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC).

“Il rischio che i fulmini viaggino attraverso gli impianti idraulici potrebbe essere minore con i tubi di plastica che con quelli di metallo. Tuttavia, è meglio evitare qualsiasi contatto con l’impianto idraulico e l’acqua corrente durante un temporale per ridurre il rischio di essere colpiti”, ha aggiunto il CDC.

Questo non è l’unico pericolo quando sei in casa. Stai lontano da portici e balconi, non avvicinarti a finestre e porte e “NON sdraiarti sui pavimenti di cemento o appoggiarti a muri di cemento”, ha affermato l’CDC.

Inoltre, “NON utilizzare nulla che sia collegato a una presa elettrica, come computer o altre apparecchiature elettroniche”, ha affermato il CDC. “Stai lontano dai telefoni con il filo. I telefoni cellulari e i telefoni cordless sono al sicuro… se non sono collegati a una presa tramite un caricabatterie”.

I fulmini possono uccidere in molti modi. Un attacco diretto è spesso fatale, ha affermato il CDC, ma lesioni come traumi contusivi, lesioni cutanee e ustioni, nonché lesioni cerebrali, muscolari e agli occhi possono verificarsi toccando un’auto o un oggetto metallico colpito da un fulmine. La corrente può anche viaggiare attraverso il terreno, rimbalzare su una persona o un oggetto o persino fluire da oggetti vicini al suolo.

LEGGI ANCHE: Pressione bassa, i rimedi da conoscere.