Due gemelli sono deceduti nello stesso ospedale: aperta un’inchiesta a Messina

La Procura di Messina ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo sulla morte di due gemelli nati il 14 agosto scorso al Policlinico della città siciliana e deceduti nello stesso ospedale: la neonata il 6 ettembre e il fratellino sette giorni dopo.

La Procura di Messina ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo sulla morte di due gemelli nati il 14 agosto scorso al Policlinico della città siciliana e deceduti nello stesso ospedale: la neonata il 6 ettembre e il fratellino sette giorni dopo.

La Gazzetta del Sud, che ha riportato il caso, ha spiegato che le indagini sono state avviate dopo la denuncia dei genitori, una coppia di Riposto (comune della provincia di Catania): lui 36enne e lei 27enne, con l’assistenza dell’avvocato Cristoforo Alessi.

Una delle ipotesi al vaglio degli esperti è che i due bambini, nati prematuri e con un piccolo ittero, possano essere deceduti per un’infezione.

L’autopsia sul corpo della bambina è stata eseguita il 10 settembre scorso, quella sul fratellino avverrà oggi, mercoledì 18 settembre.