Doppio mento, cause e quattro esercizi per farlo sparire

Il doppio mento è un segno evidente di accumulo di grasso. Ecco le cause e come fare per sbarazzarcene.

Le guance paffute sono divertenti e deliziose nei bambini. Negli adulti, però, la situazione è diversa: è un segno evidente di accumulo di grasso e si chiama doppio mento. Ora, come ce ne sbarazziamo? Intanto, cominciamo dalle cause:

Grasso in eccesso

L’accumulo di grasso può fare allungare la pelle e far perdere la sua elasticità.

Invecchiamento

Invecchiando la nostra pelle comincia a perdere elasticità e la gravità ne approfitta, provocando il doppio mento.

Postura

Passare troppo tempo a scorrere lo smartphone o i tablet è una brutta abitudine per il collo e il mento perché contribuisce a ridurre l’elasticità intorno alle guance.

Genetica

Anche la genetica gioca un ruolo. Quindi, se nella nostra famiglia c’è un doppio mento, è più probabile che lo avremo anche noi.

E ora… Come possiamo sbarazzarci del doppio mento?

Non dobbiamo perdere la speranza. Ci sono molti esercizi che possono aiutare a tonificare il mento.

  1. Pressione con la lingua: questo esercizio prevede la pressione della lingua sul palato e l’inclinazione della testa avanti e indietro per eliminare il grasso in eccesso dalle maschelle.
  2. X – O: tutto quello che bisogna fare è muovere la faccia ‘scrivendo’ lo schema X – O per far muovere i muscoli delle mascelle, delle guance e del collo, bruciando i grassi.
  3. Stretching laterale del collo: sediamoci in posizione eretta e allunghiamo il collo il più possibile su entrambi i lati.
  4. Tirare fuori la lingua: apriamo la bocca e tiriamo la lingua il più possibile. Teniamo premuto per 10 secondi.

Ripetere questi esercizi semplici per il mento almeno 10 volte al mattino e alla sera, ogni giorno. Inoltre, è sempre fondamentale seguire anche un’alimentazione sana.