Dolori irreversibili dopo intervento, guai giudiziari per dentista

Lesioni colpose. Questa l'accusa ai danni di un medico odontoiatra di Agri (Salerno).

0
dentista

Lesioni colpose.

Questa l’accusa ai danni di un medico odontoiatra di Agri (Salerno), citato a giudizio dalla Procura di Nocera Inferiore per un intervento avvenuto sette anni fa.

Il professionista, infatti, fu impegnato in un intervento di implantologia.

In sintesi, il medico – come si apprende da IlMattino.it – “avrebbe dovuto riabilitare la funzione masticatoria ad un paziente, attraverso l’utilizzo di impianti dentali inseriti nell’osso mandibolare o mascellare“.

L’operazione, però, non riuscì: “dopo diversi anni da quell’intervento, l’uomo avrebbe cominciato ad accusare dei problemi nella masticazione. Oltre a dei dolori“.

Una consulenza di parte – come si apprende da SalernoToday.it – “confermò che quei problemi maturati nel tempo scaturivano da quell’intervento. I danni riportati dal paziente, insieme all’infezione che era seguita, furono oggetto della denuncia, che la Procura valutò insieme a due consulenze“.

Ora si attende il processo per chiarire quanto accaduto.

Commenti