Dolore alla lingua? Cause e rimedi

Il dolore alla lingua è fastidioso. Può essere causato da diversi fattori. Scopriamo quali.

0
sapore-amaro-bocca

Il dolore alla lingua è una condizione fastidiosa e comporta spesso estremo disagio per chi la prova e sono diversi i fattori, di natura traumatica e non, che possono causarla.

Eccone alcuni:

  • trauma dovuto a lingua bruciata (va via da solo);
  • infiammazione a causa delle papille gustative gonfie o del mughetto orale dopo l’assunzione degli causa di antibiotici;
  • sensibilità alimentare e allergia;
  • fumo;
  • carenza di vitamine;
  • ulcere orali o afte.

Cosa sono le afte e quali sono le cause?

Le afte sono piccole lesioni bianche o gialle, che appaiono in bocca a causa di un’infezione. Si possono anche formare dopo un trauma (sedute dal dentista o quando ci si morde l’interno delle guance). Possibili fattori scatenanti sono:

  • lesioni meccaniche;
  • dentifricio o collutorio con laurilsolfato di sodio;
  • risposta allergica a determinati batteri;
  • carenza di vitamina B-12;
  • sensibilità agli alimenti speziati e acidi (come cioccolato, fragole e formaggio);
  • batteri che causano ulcere peptiche (Helicobacter pylori);
  • stress;
  • squilibri ormonali dovuti al ciclo mestruale.

Si consiglia di ricorrere al medico quando le afte sono di dimensioni anomale, causano dolore estremo, febbre e non vanno via entro 2 settimane.

Come trattare le afte?

Non è difficile far sparire le afte anche senza ricorrere all’uso di farmaci specifici. Ecco alcuni consigli:

  • fare sciacqui con camomilla e miele;
  • assumere di vitamina B-12;
  • applicare gel a base di aloe vera.

Commenti