Dolore al ginocchio: cause e quando bisogna consultare un medico

Hai mai provato dolore al ginocchio? Probabilmente sì, perché succede un po' a tutti durante la vita. 

0

Hai mai provato dolore al ginocchio? Probabilmente sì, perché succede un po’ a tutti durante la vita.

Tuttavia, ci sono casi in cui il dolore al ginocchio può essere così grave che potrebbe limitare la qualità della vita.

Il ginocchio è una delle articolazioni più complesse e vulnerabili del corpo; quindi, non c’è da meravigliarsi se a volte non funziona correttamente.

Il dolore al ginocchio è un problema comune che accade a persone di tutte le età. Questo tipo di dolore può essere causato da una lesione, ad esempio la rottura del legamento.

Alcune malattie, come l’artrite o le infezioni, possono causare dolore al ginocchio.

I problemi al ginocchio possono essere trattati con l’aiuto di farmaci e di una terapia fisica, ma alcuni casi gravi possono richiedere pure un intervento chirurgico.

Le cause più comuni di dolore al ginocchio sono:

  • Lesioni del legamento del ginocchio;
  • Lacerazioni della cartilagine del ginocchio;
  • Artrite del ginocchio;
  • Artrite reumatoide del ginocchio;
  • Artrite post-traumatica;
  • Artrosi del ginocchio.

La posizione del dolore può variare e dipende da fattori interni o esterni. Inoltre, è importante ricordare che ci sono altri sintomi di problemi al ginocchio, ovvero:

  • Rigidità o gonfiore;
  • Rossore del ginocchio;
  • Instabilità;
  • Rumori scricchiolanti;
  • Incapacità di raddrizzare completamente il ginocchio.

Bisogna consultare il medico se:

  • Non si può sopportare il peso sul ginocchio.
  • Grave gonfiore al ginocchio.
  • Impossibilità a flettere il ginocchio.
  • Evidente deformità della gamba;
  • Il ginocchio è rosso, doloroso e gonfio e c’è anche la febbre.

Commenti