Ha la polmonite da Covid, fugge dall’ospedale perché stanco del ricovero

Cremona. Un uomo di 65 anni è stato denunciato per essere fuggito dall'ospedale cittadino dove era ricoverato per una polmonite da Covid-19.

Photo by Bret Kavanaugh on Unsplash

Un uomo di 65 anni è stato denunciato a Cremona per essere fuggito dall’ospedale cittadino dove era ricoverato per una polmonite da Covid-19.

L’uomo, dopo 8 giorni trascorsi in ospedale, ha deciso di tornare a casa, a Casale Cremasco, e di notte ha lasciato la struttura. I carabinieri, allertati dai sanitari, hanno rintracciato l’uomo, che si è rifiutato di essere nuovamente ricoverato. È stato, quindi, disposto l’isolamento fiduciario nella sua abitazione e denunciato.

A Casalbuttano, sempre in provincia di Cremona, i militari hanno chiuso per cinque giorni un bar ristorante nella frazione di Belvedere. La titolare del locale, già più volte sanzionata per essere violato le prescrizioni anti Covid-19, aveva permesso a due clienti di rimanere all’interno del locale per consumare un aperitivo, allestendo un apposito tavolo per la consumazione di cibo e vino.

LEGGI ANCHE: Covid-19, le origini: il primo medico a scoprire il coronavirus.