Covid-19, Pregliasco: “Convivenza con il virus sarà lunga”

Le parole del virologo e direttore sanitario del Galeazzi di Milano, Fabrizio Pregliasco a L'Aria che Tira su La7.

«Bisogna preoccuparsi ma dipenderà dalla capacità di controllare i focolai e della nostra capacità di mantenere un galateo, però pensiamoci: immaginiamo il peggio ma sapendo di avere una riserva perché la convivenza col virus sarà lunga».

Queste le parole del virologo e direttore sanitario del Galeazzi di Milano, Fabrizio Pregliasco a L’Aria che Tira su La7.

Pregliasco ha poi aggiunto: «Ci sarà sicuramente un incremento del numero di casi e focolai e quindi sarà necessario applicare interventi di controllo – io spero – sartoriali», ricordando di avere «provato a parlare di lockdown sui miei social e sono stato insultato e mi hanno dato del menagramo, ma credo che in zone territoriali ristrette sia necessario arrivare anche a questo».

L’esperto ha anche affermato che «in Lombardia stiamo ancora ansimando nella riorganizzazione sanitaria. Ad oggi però la lezione è stata bene imparata e a mio avviso ci stiamo ben attrezzando. Di fatto oggi non siamo più epicentro anche se siamo stati al top per numeri di casi perché dai noi c’è stato uno tsunami spaventoso».

«Il virus è endemico ma ad oggi il sistema sanitario lombardo è in grado di sostenere questa possibile nuova emergenza», ha concluso.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, i primi segnali d’allarme che possono indicare la comparsa della malattia.