Cos’è la celtuce, la lattuga cinese? Come si mangia e benefici

Hai mai sentito parlare della celtuce? Si tratta di un mix di sedano e lattuga ma non è un alimento artificiale.

Hai mai sentito parlare della celtuce? Si tratta di un mex di sedano e lattuga ma non è un alimento artificiale. La celtuce, infatti, è naturale e sana. Questo vegetale proviene dalla Cina, dove si chiama wosun ed è anche conosciuto con i nomi lattuga sedano, lattuga cinese o lattuga a gambo. Questa verdura ha un sapore delizioso già da sola ma va benissimo anche nelle insalate.

La celtuce è un ortaggio a foglia verde, utilizzato nella cucina cinese da decenni. Anche le foglie fresce della celtuce sono commestibili ma sono di solito appassite quando troviamo questa verdura nei supermercati. Lo stelo della celtuce, invece, è solido e comprende uno strado esterno nodoso biancastro e verdastro. Le possibilità di cucinare questa verdura sono molteplici ma si può mangiare anche cruda.
La consistenza della celtuce dipende da come si prepara. Tuttavia, questo vegetale è noto per il suo gusto leggermente nocciola e per la consistenza croccante. La celtuce, poi, è una delle verdure più sane al mondo perché è povera di calorie ma ricca di vitamine e minerali essenziali. Contiene ferro, calcio, magnesio, fosforo, potassio, vitamina C e vitamine del gruppo B. Una tazza di celtuce, inoltre, contiene circa il 30% del fabbisogno giornaliero di manganese, essenziale per il metabolismo, l’assorbimento del calcio e il controllo del livello dei zuccheri nel sangue.

Sempre una tazza di celtuce contiene:

  • Calorie: 18
  • Grassi: 0,30 grammi
  • Proteine: 0,85 grammi
  • Carboidrati: 3,65 grammi
  • Fibra: 1,7 grammi
  • Sodio: 11 milligrammi

I semi di celtuce si possono anche acquistare su Amazon: