Cosa fare se qualcuno accanto a te sta soffocando?

Il soffocamento è ciò che accade quando un oggetto - come un pezzo di cibo - si deposita nelle vie aeree e ostacola la respirazione. Ecco cosa è utile sapere.

soffocamento

Il soffocamento è ciò che accade quando un oggetto – come un pezzo di cibo – si deposita nelle vie aeree e ostacola la respirazione. Può essere lieve: quando la persona che sta soffocando può tossire con forza fino a quando l’oggetto non viene rilasciato. Ma il soffocamento è grave quando la persona non può tossire l’oggetto che sta bloccando le vie respiratorie e ha bisogno dell’aiuto di qualcuno.

Nota: le istruzioni riportate di seguito si applicano solo agli adulti e ai bambini di età superiore a un anno.

SOFFOCAMENTO LIEVE

Se il soffocamento è lieve (chi sta soffocando è in grado di tossire, respirare, parlare o piangere), ecco cosa puoi fare:

  • incoraggiarlo a continuare a tossire fino a quando non viene eliminato il blocco;
  • chiedergli di sputare fuori l’oggetto rimasto bloccato.

[amazon_link asins=’B008BXVNQ8,B001COC32Q,B072TLLXJ5,B008CXLT8Y,B00KL4ZEH4,B079C38VSF’ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’81b35d61-7488-11e8-b914-99cf9ce54721′]

SOFFOCAMENTO GRAVE

Se il soffocamento è grave, la persona non può parlare o tossire e ha difficoltà a respirare.

In questo caso, procedi così:

  • stai dietro la persona (in ginocchio, se è un bambino);
  • metti una mano sul suo torace e aiuta la persona a piegarsi in avanti;
  • usa il tallone dell’altra mano per dare fino a 5 colpi tra le scapole;
  • controlla se l’oggetto è uscito.

Se i colpi alla schiena non funzionano, esegui la manovra di Heimlich (spinte addominali):

  • stai dietro la persona (in ginocchio, se è un bambino);
  • avvolgi le tue braccia intorno alla sua vita;
  • stringi una mano in un pugno e mettila sopra l’ombelico;
  • con l’altra mano – sempre stretta in pugno – tira verso l’interno e verso l’alto;
  • ripeti l’intera procedura fino a 5 volte;
  • controlla se l’oggetto è ancora bloccato.

Nota: se la persona è incinta o obesa, posiziona le mani al centro dello sterno per eseguire la manovra di Heimlich, non sopra l’ombelico.

Puoi anche provare con l’alternanza di cinque colpi alla schiena con cinque spinte addominali, controllando se l’oggetto non sia più bloccato.