Cosa fare se il cane sta soffocando? La manovra di Heimlich

I cani adorano mordicchiare, rompere, sgretolare oggetti. Questo può essere pericoloso se provoca ostruzione delle vie aeree e soffocamento. Cosa fare?

I cani sono degli animali molto curiosi e amano scoprire il mondo attorno a loro, soprattutto gli oggetti. Non è raro vederli gironzolare per casa con qualcosa in bocca, orgogliosi come ad aver vinto un premio. Mordicchiano, rompono, sgretolano ma questo può essere pericoloso soprattutto se qualcosa viene ingerito e ostruisce le vie aeree. Cosa fare?

Il cane soffoca: come intervenire?

Decidere di adottare un cane vuol dire anche permettergli la libertà di conoscere ed esplorare la realtà circostante, un po’ come fanno i bambini durante i loro primi passi. E i cuccioli (ma anche i cani adulti) sono attratti dagli oggetti, dai giochini, dalle ossa, dal cibo, etc. Un modo per divertirsi, rilasciare la tensione, relazionarsi, crescere. E noi siamo anche in dovere di garantirgli sicurezza, qualsiasi cosa accada.

Dobbiamo tenere in considerazione i pericoli a cui i nostri cuccioli possono incorrere e l’ostruzione delle vie aeree è un evento tutt’altro che raro che può compromettere la vita se non si sa quando e come intervenire.
Una diagnosi tempestiva è possibile se si conoscono i segnali, quali?

1. Tosse prolungata.
2. Respiro faticoso.
3. Il cane non risponde o è privo di sensi.
4. Il cane si tocca la bocca con la zampa (non sempre è segno di soffocamento).

Il cane a questo punto potrebbe avere un oggetto nella cavità orale che ostruisce la sua respirazione, provare a rimuoverlo:

  • Usare entrambe le mani per aprire la bocca del cane, mettendo una mano sulla mascella superiore e l’altra sulla parte inferiore.
  • Afferrando le mascelle, premere le labbra sui denti del cane in modo che siano tra i denti e le dita.
  • Ispezionare la bocca e rimuovere l’ostruzione con le dita. Far scorrere il dito sulla parte posteriore della bocca per avvertire eventuali ostruzioni che dovranno essere rimosse dal veterinario.

Se la rimozione non ha un buon esito allora dovrete provare la manovra di Heimlich.

Per un cane piccolo: appoggiare con cura il cane sulla schiena e applicare una pressione sull’addome appena sotto la gabbia toracica.
Per un cane grande:

  • Se il cane è in piedi, avvicinare le braccia al ventre, unendo le mani. Fare un pugno e spingere con forza verso l’alto e in avanti, proprio dietro la gabbia toracica. Mettere il ​​cane sul fianco in seguito.
  • Se il cane è sdraiato su un fianco mettere una mano sulla schiena per il supporto e usare l’altra per spingere l’addome verso l’alto e in avanti verso la colonna vertebrale.
    Controllare la bocca del cane e togliere eventuali oggetti che potrebbero essere stati rimossi utilizzando le precauzioni sopra descritte.

Recarsi dal veterinario per un controllo approfondito, potrebbero esserci delle lesioni.