Cosa è meglio che una donna sappia sulla salute delle ovaie

Le ovaie sono essenziali per il sistema riproduttivo femminile. Ecco cosa è meglio sapere.

0
cancro-ovaie

Le ovaie sono organi riproduttivi femminili di forma ovale situati su entrambi i lati dell’utero. Sono essenziali per il sistema riproduttivo, così come per tutto il corpo.

Le due funzioni principali delle ovaie sono la produzione di ovuli e ormoni, in particolare gli estrogeni e il progesterone che, a loro volta, mantengono la salute del sistema riproduttivo e contribuiscono allo sviluppo delle ossa, dei muscoli e del cervello.

I problemi più comuni che interessano le ovaie

Sindrome delle ovaie policistiche

È una sindrome caratterizzata da uno squilibrio degli ormoni prodotti dalle ovaie (aumento della produzione di androgeni ed estrogeni, che porta a disturbi mestruali e problemi con il concepimento), con il pancreas (aumento della produzione di insulina), con la corteccia surrenale (aumento della produzione di androgeni in le ghiandole surrenali), con l’ipotalamo e la ghiandola pituitaria. Spesso questa sindrome è accompagnata da cicli irregolari o abbondanti o assenti, dall’aumento dei peli sul corpo e sul viso, dal dolore nella regione pelvica e l’acne.

Cancro ovarico

È un tumore maligno che si forma all’interno delle ovaie. I sintomi possono includere dolore pelvico, gonfiore e perdita di appetito ma questo tipo di cancro è spesso asintomatico nelle sue fasi iniziali.

Cisti ovarica endometriale

È una neoplasia che si può sviluppare in un tumore maligno. Nel caso della cisti ovarica endometriale, le donne hanno un flusso mestruale pesante e avvertono un dolore pronunciato. Si possono anche verificare nausea, debolezza e febbre.

Annessite

Si tratta di un’infezione che può colpire le ovaie e le tube di Falloppio. Il processo infiammatorio distrugge l’epitelio delle tube, lasciando cicatrici. Può essere acuta, subacuta o cronica.

Come mantenere in salute le ovaie

Ci sono molti cambiamenti che le donne possono apportare nella vita per rendere le ovaie più sane. In particolare, come riportato su Fabiosa.com, si raccomanda di:

  • scegliere cibi a basso contenuto di grassi, sale e zucchero;
  • evitare cibi pronti e alimenti in scatola;
  • aggiungere più frutta e verdura fresca all’alimentazione;
  • considerare il consumo di cibi ricchi di fibre e con basso indice glicemico;
  • non dimenticare di sottoporsi a regolari controlli ginecologici.

Infine, si sottolinea che l‘obesità è uno dei problemi più dannosi per la salute delle ovaie.

Seguici anche su News Republic. Scarica l’APP, è gratis:

Commenti