Coronavirus, scoperto l’ordine di comparsa dei sintomi

Negli ultimi mesi sono stati scoperti nuovi sintomi del Covid-19 che rendono più facile individuare quando una persona è infetta.

coronavirus

Negli ultimi mesi sono stati scoperti nuovi sintomi del Covid-19 che rendono più facile individuare quando una persona è infetta.

Alcuni ricercatori, però, sono andati anche oltre. Gli scienziati della University of Southern California hanno pubblicato uno studio il 13 agosto sulla rivista scientifica Frontiers in Public Health in cui hanno rivelato l’ordine di comparsa dei sintomi del Covid-19.

I ricercatori hanno studiato i dati raccolti dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) su 55.924 pazienti cinesi infettati dal Covid-19 tra il 16 e il 24 febbraio 2020.

Secondo questo studio, l’ordine dei sintomi è questo:

  • Febbre;
  • Tosse;
  • Dolori muscolari;
  • Mal di testa / mal di gola;
  • Nausea;
  • Diarrea;

Questo ordine dei sintomi potrebbe essere molto importante perché consente, tra le altre cose, di identificare rapidamente un paziente infetto, quando i test non sono sistematici e i risultati non sono immediati.

Potrebbe essere utile anche per differenziare il Covid-19 da altre malattie infettive come ad esempio l’influenza. Per fare ciò, ecco l’ordine in cui compaiono i sintomi influenzali.

  • Tosse;
  • Dolori muscolari;
  • Mal di testa / mal di gola;
  • Febbre;
  • Nausea;
  • Diarrea.

Pertanto, la febbre compare molto presto in una persona con il nuovo coronavirus mentre appare più tardi in un paziente affetto da influenza. Oltre a questo bisogna aggiungere altri sintomi specifici del Covid-19 come l’improvvisa perdita dell’olfatto e / o del gusto che rendono ancora più possibile individuare la differenza.

LEGGI ANCHE: